Benioff e Weiss fanno un passo indietro: cancellata la loro nuova trilogia di Star Wars

La Galassia lontana lontana ha subito una lieve scossa nelle scorse ore, prima con il nuovo trailer di The Mandalorian che ha innalzato l’hype dei fan che tra quindici giorni potranno finalmente scoprire la prima serie TV della storia di Star Wars, sia per via della notizia arrivata poco fa, secondo cui la nuova trilogia di Star Wars affidata a Benioff e Weiss è stata cancellata.

La notizia era stata data in esclusiva da Deadline e poi ripresa da diverse altre testate: gli sceneggiatori di Game of Thrones avevano siglato un accordo con Disney lo scorso mese di Febbraio, e il primo dei tre film avrebbe dovuto debuttare nel 2022, ma i due sono stati costretti ad abbandonare il loro progetto per via dei troppi impegni.

star wars benioff weiss

Questa estate infatti, Benioff e Weiss avevano firmato un altro accordo, stavolta con Netflix, per la realizzazione di diverse serie TV per la celebre piattaforma streaming, e probabilmente la loro agenda deve essersi riempita troppo.

Così hanno dichiarato i due in un comunicato: “Amiamo Star Wars. Quando George Lucas l’ha costruita è come se avesse costruito anche noi. Aver parlato con lui e con l’attuale team di Star Wars è stata l’opportunità della vita e saremo sempre debitori nei confronti della saga che ha cambiato tutto. Ma ci sono soltanto 24 ore in un giorno, e crediamo che non saremmo riusciti a rendere giustizia sia a Star Wars che ai nostri progetti su Netflix, per cui dolorosamente facciamo un passo indietro.”

Kathleen Kennedy di LucasFilm non ha chiuso però le porte definitivamente al duo: “David Benioff e Dan Weiss sono degli storytellers incredibili. Speriamo di includerli nel nostro viaggio in futuro, quando riusciranno a liberare qualche posto nella loro agenda per concentrarsi su Star Wars”.

Che ne pensate? Credevate nel loro progetto?

No more articles