Gli sceneggiatori postano la foto della sceneggiatura completa di Stranger Things 4: passi avanti per la nuova stagione

Stranger Things 4 è una delle serie più attese dai fan che, dopo la fine della terza stagione e la rivelazione sul destino di Hopper del primo trailer, non vedono l’ora di sapere come andrà a finire lo show, che ora è un passo più vicino, dato che la sceneggiatura della nuova stagione è ufficialmente completa.

Lo hanno condiviso gli autori sul proprio profilo Twitter ufficiale, mostrando una foto dei vari script impilati uno sull’altro. C’è chi ha ipotizzato, basandosi sulla disposizione dei vari fogli, che la quarta stagione contenga nove episodi. Staremo a vedere.

È probabilmente inevitabile che lo show slitterà un po’ rispetto ai piani originali per via della pandemia che ha interrotto tutte le produzioni televisive e cinematografiche: lo stesso Stranger Things era stato sospeso durante le riprese del secondo episodio, e c’era dunque ancora molto lavoro da fare.

La conclusione dei lavori sulla sceneggiatura però è comunque una buona notizia, ed un passo avanti verso la conclusione della produzione, che può ora spingere un po’ di più sull’acceleratore.

stranger things 4 sceneggiatura

Poco si sa al momento dei nuovi episodi, al di là di ciò che si può speculare osservando ciò che è successo nello show: i Byers ad esempio hanno lasciato Hawkins con Eleven, e i russi hanno catturato un americano che con tutta probabilità è proprio Hopper, e dispongono di un demogorgone in cattività.

L’azione si sposterà più a livello globale dunque, e vedremo gli effetti del Mind Flayer al di fuori degli Stati Uniti? Per il momento non possiamo far altro che aspettare.

E voi che ne pensate? Cosa vi aspettate dalla nuova stagione di Stranger Things?

(Fonte: Screen Rant)

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.