Ben Affleck rischia di perdere la parte nel film The Batman

Pochi giorni fa, l’attore Ben Affleck è stato ricoverato in una clinica di Riabilitazione Alcologica in seguito ad un’intossicazione da alcol, tuttavia molti hanno pensato che quest’avvenimento avrebbe influito sulla sua carriera.

L’attore ha subito ben tre ricoveri nell’arco di dieci anni e, secondo le dichiarazioni di The Wrap, i costi della polizza assicurativa sarebbero talmente elevati da non essere accessibili allo studio cinematografico. Un avvocato, rimasto chiaramente anonimo, ha affermato: “E’ assicurabile, ma la somma sarebbe molto elevata, quasi parti al budget stabilito per il film“.

Warner Bros. e Ben Affleck non hanno rilasciato alcuna dichiarazione in merito.

Non è la prima volta in cui si presenta una vicenda simile; accade già negli anni novanta con Robert Downey Jr. in seguito ai suoi problemi con droga ed alcol.

In quell’occasione, Mark Burg, produttore del film “Conflitto d’interessi“, raccontò al Los Angeles Times che il premio assicurativo ammontava ad un milione di dollari contro i 30 del budget della pellicola. Il produttore di Gothika, Joe Silver, decise di trattenere il 40% del salario di Downey Jr. mentre altri registi come Mel Gibson preferirono pagare il premio a costo di tenere l’attore nel film.

 

Fonte: The Wrap

No more articles