The Batman: la serie TV spin-off perde lo sceneggiatore. C’è da aspettarsi un rinvio? Facciamo il punto della situazione

Con The Batman in arrivo nel 2022, anche la nuova serie TV spin-off annunciata a sorpresa qualche mese fa, e ambientata nello stesso universo del film di Matt Reeves, potrebbe subire un ritardo sulla tabella di marcia, dato che lo sceneggiatore principale, Terence Winter, ha fatto un passo indietro e ha abbandonato lo show.

La serie TV, nota con il working title di Gotham Central, espanderà l’universo del reboot di Batman e sarà ambientata in un mondo in cui il Cavaliere Oscuro è già attivo, a differenza ad esempio di Gotham.

Come emerso durante le promozioni al DC FanDome, la storia sarà narrata dal punto di vista di un poliziotto corrotto, il che non esclude automaticamente la presenza del commissario Gordon, ma probabilmente non ne farà uno dei personaggi principali.

the batman spin-off

Prima che la serie arrivi su HBO Max però, come dicevamo, potrebbe volerci un bel po’ di tempo. Con l’abbandono di Winter, avvenuto per differenze creative (la visione dello showrunner non rispecchiava quello che Reeves e il resto del team creativo stanno cercando, evidentemente) lo show deve ovviamente trovare un nuovo showrunner prima di poterne ricominciare la produzione.

E non dimentichiamoci che ci troviamo ancora nel bel mezzo di una pandemia, per cui, soprattutto considerando che ci vogliono ancora circa due anni prima di poter vedere The Batman al cinema, presumibilmente vedere Gotham Central su HBO Max prima del 2023 sembra davvero piuttosto difficile.

Quella su Batman è una delle tante serie DC in sviluppo per HBO Max: l’autore dell’Arrowverse, Greg Berlanti, sta lavorando su Green Lantern e Strange Adventures, mentre J J Abrams ha Justice League Dark da sviluppare, senza dimenticare il Peacemaker di James Gunn.

Una volta trovato lo sceneggiatore insomma, la serie su su Batman sarà di sicuro in buona compagnia.

(Fonte: Screen Rant)

 

No more articles