Il peso di The Last of Us 2 è di oltre 100 GB e la versione fisica sarà divisa in due blu ray: insomma, fate spazio sulla vostra PS4.

The Last of Us 2 è un’esclusiva di un certo peso… in tutti i sensi. Battute pessime a parte, si tratta sicuramente di uno dei videogiochi più attesi degli ultimi tempi, e nonostante gli alti e bassi vissuti negli ultimi mesi, i giocatori non vedono l’ora di mettere le mani sul gioco.

Il titolo di Naughty Dog infatti, dopo aver subìto già diversi rinvii, è stato anche vittima di un importante leak, che avrebbe svelato gran parte della trama e rovinato la sorpresa a moltissimi utenti, che avevano chiesto alla software house di anticipare l’uscita, perlomeno in digitale, per arginare il fenomeno degli spoiler.

Così non è stato, e la nuova data d’uscita del gioco è fissata per il 19 Giugno. Non troppo lontana, per fortuna, anche perché per via della situazione attuale legata al coronavirus diciamoci la verità, è andata bene.

Si tratta però a mani basse del progetto più ambizioso di Naughty Dog, che sembra tenerci particolarmente al gioco, e che l’ha reso bello pesante in termini di download. Si parla infatti di oltre 100 GB di spazio libero disponibile da mettere in preventivo su PS4 per poterlo installare, e addirittura la versione fisica del gioco sarà divisa in due dischi, similarmente a quanto fatto da Rockstar Games con Red Dead Redemption 2.

the last of us 2 peso

Insomma, una quantità di spazio non indifferente quella di cui avrà bisogno l’attesissimo titolo di Naughty Dog, ma dovrebbe assolutamente valerne la pena.

Come vi abbiamo detto in apertura, nei giorni scorsi The Last of Us 2 è stato vittima di leak piuttosto importanti. Sul nostro sito trovate il punto della situazione e il commento di Neil Druckmann. Che ne pensate della situazione?

(Fonte: Gaming Bolt)

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui