Wednesday: Netflix annuncia la nuova serie TV su Mercoledì, il celebre personaggio della Famiglia Addams, che sarà diretta da Tim Burton

La bomba di ieri sera, oltre alle varie notizie del Nintendo Direct, è arrivata direttamente da Netflix: Tim Burton dirigerà Wednesday, la nuova serie TV sul personaggio di Mercoledì, della Famiglia Addams.

Il colosso dello streaming ha descritto la serie come “Una serie soprannaturale ricca di misteri, che racconerà degli anni di Mercoledì Addams da studentessa alla Nevermore Academy”. Si parlerà dei suoi tentativi di domare le sue emergenti abilità psichiche, mentre il personaggio sarà alle prese col fermare una serie di mostruosi omicidi che stanno terrorizzando la città, e risolvere un mistero soprannaturale che coinvolse i suoi genitori 25 anni prima. Il tutto districandosi tra nuovi e tortuosi rapporti alla Nevermore Academy.

La Famiglia Addams è stata creata dal cartoonist Charles Addams nel 1938, ed è apparsa sullo schermo diverse volte. Il personaggio di Mercoledì è stato interpretato nella sua versione più nota da Christina Ricci nei due film degli anni ‘90, mentre in passato era stata l’attrice Lisa Loring a darle un volto nella serie TV degli anni ’60. Anche Chloe Grace Moretz è legata al personaggio, dato che le presta la voce negli ultimi film d’animazione.

Tim Burton Addams Netflix

A dirigere il progetto, come detto, ci sarà Tim Burton, che fungerà anche da produttore esecutivo insieme ai creatori di Smallville, Alfred Gough e Miles Millar, che invece faranno anche da sceneggiatori e showrunner principali.

Che ne pensate di questo nuovo progetto? Vi fa piacere il coinvolgimento di Tim Burton?

Fonte: The Wrap

Potrebbe interessarti anche:

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.