Wednesday, la nuova serie di Tim Burton su Netflix sulla Famiglia Addams, aggiunge tanti nuovi ingressi al cast: vediamoli insieme

Wednesday, il nuovo progetto di Tim Burton su Netflix, si arricchisce oggi di tanti nuovi ingressi nel cast. Come ricorderete, si tratta della serie TV sulla Famiglia Addams, incentrata sul personaggio di Mercoledì, Wednesday Addams appunto, che sarà interpretata da Jenna Ortega.

wednesday tim burton netflix cast

Nella serie, Mercoledì tenterà di imparare a gestire i suoi poteri paranormali e dovrà indagare su una serie di omicidi che stanno avvenendo in città. Nel farlo, si imbatterà in un mistero soprannaturale che coinvolge anche i suoi genitori per degli avvenimenti di venticinque anni prima, mentre nel contempo dovrà andare avanti con la sua vita a Nevermore.

Oltre ai già annunciati Catherine Zeta-Jones e Luis Guzmàn, che appariranno come guest star nel ruolo dei genitori di Mercoledì, Morticia e Gomez, ecco i nuovi ingressi ufficializzati nella giornata di oggi.

Wednesday: tutti i nuovi ingressi nel cast

  • Thora Birch (The Walking Dead) sarà Tamara Novak.
  • Riki Lindhome (Knives Out) Dr. Valerie Kinbott.
  • Jamie McShane (Mank) Lo Sceriffo Donovan Galpin.
  • Hunter Doohan (Your Honor) Tyler Galpin.
  • Georgie Farmer (Treadstone) Ajax Petropolus.
  • Moosa Mostafa (Nativity Rocks!) Eugene Otinger.
  • Emma Myers (Girl in the Basement) Enid Sinclair.
  • Naomi J. Ogawa (Skylin3s) Yoko Tanaka.
  • Joy Sunday (Dear White People) Bianca Barclay.
  • Percy Hynes White (The Gifted) Xavier Thorpe. 

Tim Burton sarà il regista della serie ed è accreditato anche come produttore esecutivo. Lo show, che conta otto episodi, è scritto dagli sceneggiatori di Smallville, Al Gough e Miles Millar.

Cosa ne pensate dei nuovi ingressi nel cast di Wednesday? Cosa vi aspettate dalla serie Netflix di Tim Burton su La Famiglia Addams?

(Fonte: The Hollywood Reporter)

Leggi anche:

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.