The Legend of Zelda: nella tanto vociferata serie TV di Netflix sul videogioco, potrebbe essere Tom Holland a interpretare Link

Nelle ultime ore sta girando su internet un rumor che vorrebbe Tom Holland favorito per interpretare Link nella serie di Netflix, ancora non annunciata, su The Legend of Zelda, storico franchise videoludico targato Nintendo.

Va detto che la voce va presa col proverbiale grano salis, in quanto la fonte alla quale siamo risaliti non è delle più affidabili. Oltretutto stiamo parlando di un prodotto che ancora non è stato annunciato, nonostante siano in tantissimi ad essere convinti della sua esistenza.

L’attore però sarebbe una scelta sicuramente sensata: si tratta di un personaggio molto amato dai giovani e dai fan dei videogiochi in generale, dato che non è assolutamente estraneo a questo mondo.

Holland sta infatti girando il film di Uncharted, nel quale sarà nei panni di una giovane versione di Nathan Drake, e reciterà insieme a Mark Wahlberg, che sarà invece il suo mentore, Sully.

tom holland zelda

Inoltre, Tom Holland è il volto di Spider-Man ormai da anni, e ha ampiamente dimostrato di saper gestire un ruolo importante in un franchise duraturo e importante, per cui siamo sicuri che non avrebbe alcun problema ad interpretare Link in una serie su The Legend of Zelda, anche per più stagioni. Sarebbe interessante a tal proposito vedere quale arco narrativo del videogioco verrà preso in considerazione per la serie.

Come dicevamo però non c’è niente di ufficiale al momento, e va considerato che l’agenda dell’attore sembra già piuttosto fitta, per cui un suo eventuale coinvolgimento in un progetto a lungo termine sarebbe tutto da vedere.

Nel frattempo possiamo vedere l’attore impegnato in The Devil All The Time (Le Strade del Male, in italiano) su Netflix. Nintendo invece è attualmente impegnata nella realizzazione del sequel del videogioco The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

(Fonte: Dual Shockers)

No more articles