Too old to die young: ci sarà la seconda stagione della serie TV di Nicolas Winding Refn?

Too Old to Die Young debutta il 14 giugno 2019 su Amazon Prime Video, dopo aver strappato applausi all’ultimo Festival di Cannes, dove sono stati mostrati i primi due episodi. La serie TV è composta da 10 episodi, ognuno di circa 90 minuti.

Too Old to Die Young la è stata creata da Nicolas Winding Refn insieme a Ed Brubaker, ed è diretta da Refn stesso, con un cast importante in cui figurano Miles Teller, William Baldwin e Jena Malonee, John Hawkes, Cristina Rodlo, Augusto Aguilera, Nell Tiger Free, Babs Olusanmokun e Callie Hernandez.
Ci racconta la storia di Martin (Miles Teller) un poliziotto, e Jesus (Augusto Aguilera), un giovane boss della droga, entrambi “attivi” nella parte più pericolosa della San Fernando Valley. I loro destini si incroceranno presto e saranno legati dalla vendetta.

too old die young

Non vi diciamo di più, ma sappiamo che chi ha già avuto modo di vedere lo show ne è rimasto folgorato. Al punto da chiedersi, come spesso accade, ci sarà una seconda stagione?
Una domanda che utenti e spettatori iniziano già a farsi, ma per dare una risposta dobbiamo leggere tra le righe le parole di Nicolas Winding Refn.

“Amazon mi ha sostenuto nel progetto che volevo realizzare e mi ha consentito di farlo da solo. Molta della televisione contemporanea è diventata un concetto di produzione in serie, ma a me non piace. Non ho interesse verso il racconto episodico”.

Una chiusura abbastanza netta verso il metodo classico di intendere le serie televisive, il che ci porta a pensare che difficilmente vedremo una seconda stagione di Too old to die young, nonostante si avvii verso un certo successo di pubblico e di critica.
A meno che Refn non cambi improvvisamente idea, che poi è quello che in molti si augurano.

No more articles