Dopo le polemiche degli scorsi giorni, su Twitch è nata la categoria dedicata alle hot tub streamers, dove le vere superstar sono le lontre

Nei giorni scorsi è scoppiata una fastidiosa polemica su Twitch e alcune creatrici di contenuti che organizzano le cosiddette “hot tub stream”, ossia delle dirette dalla vasca da bagno, indossando un bikini: la risposta della piattaforma è stata quella di creare la categoria “Pools, Hot Tubs and Beaches”, in cui rientrano anche i, bellissimi, video di lontre che si fanno il bagno.

Perché infatti ammirare una succinta signorina (o un succinto signorino) quando possiamo vedere delle lontre che fanno cose pucciose come tuffarsi e nuotare, fare le capriole sott’acqua e giocare coi loro giochini? Sono proprio i simpatici mammiferi infatti i protagonisti dei video in diretta del Marine Mammal Rescue Centre di Vancouver, Canada, e i loro video sono assolutamente fantastici.

twitch hot tub stream lontre

Oltre ad essere molto divertente vedere delle lontre accanto a gente in bikini nella vasca da bagno, è anche un uso abbastanza intelligente della categoria: trattandosi di un gruppo nuovo infatti, è adesso il momento di farsi un nome, quando a sfogliare tra i video della categoria ci sono più tipi di persone, oltre a chi cerca hot tub stream “tradizionali”. I video delle lontre sono infatti arrivati anche a 1700 spettatori, al terzo posto delle live più guardate nella categoria sulla piattaforma.

Non è la prima volta che gli animali sbarcano su Twitch, tuttavia. Già una riserva in Sud Africa trasmette livestream con leopardi e animali selvatici, e lo Shedd Aquarium di Chicago ha mostrato più volte i suoi pinguini, ad esempio. Ciò che rende divertenti i video delle lontre però, è proprio lo scherzare del Marine Mammal Rescue Centre sulla controversia nata nei giorni scorsi, dando titoli alle live come “THICCEST FUR” o “HOTTEST STREAM” e così via.

Se volete dare un’occhiata, questo è il link al canale.

(Fonte: Polygon)

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.