Andy Serkis sarà il regista di Venom 2 in arrivo a ottobre del 2020

Arriva la conferma: l’attore e regista britannico Andy Serkis si occuperà di dirigere Venom 2, atteso sequel dedicato al Simbionte di casa Marvel.

Poche ore dopo l’annuncio, l’attore – che ha recentemente vestito i panni di Ulysses Klaue in Black Panther – ha condiviso una foto sul proprio profilo twitter che lo ritrae insieme a Venom: Lethal Protector #6

 

“Sta succedendo.” scrive Serkis “Il Simbionte ha trovato in me il suo ospite e sono pronto per l’avventura… Non vedo l’ora!”

Molto interessante è anche la scelta fatta dall’attore in merito al fumetto.

Come forse ricorderete, infatti, la serie Lethal Protector è stata una di quelle che hanno ispirato il primo Venom, insieme a Planet of the Symbiotes.

La serie, tra l’altro, vede un Venom diverso rispetto alla classica nemesi di Spider-Man e lo ritrae nelle vesti di anti-eroe, che combatte per proteggere la città di San Francisco da altri Simbionti – Scream, Lasher e Agony.

Sebbene, al momento, i dettagli sulla trama del film siano ancora ignoti, in molti sono pronti a scommettere che il main villain sarà Carnage, interpretato da Woody Harrelson.

venom 2 andy serkis

Per quanto concerne Serkis, l’entusiasmo dell’attore e regista è più che evidente, tanto che, nel corso di una recente conferenza stampa tenuta per promuovere la serie tv A Christmas Carol, non ha lesinato risposte in merito al suo coinvolgimento e i suoi progetti per Venom 2.

“Sono alle fasi iniziali, e ho delle idee ben precise in merito al viaggio, a cosa mi piacerebbe vedere e a come possiamo condurre i personaggi verso quella direzione.”

“Sono entusiasta all’idea di poter lavorare con degli attori così grandi.” continua Serkis “ed è un grande onore aver avuto l’occasione di dirigerlo. Sento che ci troviamo davanti a una storia molto contemporanea e spero che sarà un pezzo di storia del cinema.”

Nella medesima occasione, tra l’altro, il regista ha dichiarato che Tom Hardy – che tornerà nei panni di Venom – ha dato una mano a Kelly Marcel (50 Sfumature di Grigio) nello scrivere la sceneggiatura del film.

In attesa di saperne di più sull’atteso cinecomic non ci resta che chiedervi la vostra in merito: contenti della scelta di Serkis come regista? Fateci sapere!

Fonte: CB

No more articles