Animal Crossing New Horizons ha inaugurato la propria variante del Black Friday: fino al 30 novembre c’è il Nook Friday. Vediamo di che si tratta

Oggi, 26 Novembre 2021, è il Black Friday, che se vogliamo dirla tutta non è più quella giornata in cui si poteva risparmiare qualcosa di tangibile su prodotti effettivamente utili, ma è diventato qualcosa di talmente allungato che ormai molti rivenditori lo fanno iniziare settimane prima, e ha quasi perso del tutto il suo valore.

Ciò nonostante si tratta di una di quelle giornate in cui è importante esserci. Basta che facciate un giro sui social o per strada e vedrete che non c’è una singola attività che oggi non stia pubblicizzando qualche offerta per il Black Friday. Tra di loro non poteva esimersi Animal Crossing New Horizons, che durante il lockdown è stato a lungo l’unico sostituto possibile della vita reale per molti di noi, e se la gente ci ha organizzato incontri, appuntamenti, feste di compleanno e matrimoni virtuali, è giusto che proponga la propria versione del Black Friday.

Anche perché per fortuna non vi farà spendere soldi. Non soldi reali perlomeno, ma stelline, la valuta ingame del gioco. Perché da oggi, se avete installato l’ultimo aggiornamento di Animal Crossing New Horizons, sul gioco troverete che nella Bottega di Nook è iniziato il Nook Friday, un periodo di sconti disponibili presso il negozio di quella famiglia di capitalisti dei Nook.

Animal Crossing, Nook Friday: sconti fino al 30 Novembre alla Bottega di Nook

Tutti gli oggetti in vendita nel negozio sono offerti con il 30% di sconto da oggi fino al 30 Novembre. E intendiamo proprio tutti: dagli oggetti stagionali in vendita appena entrati sulla sinistra, ai tre oggetti in edizione limitata venduti in fondo al negozio, dai due prodotti che si trovano sul tavolino, a tutto ciò che è presente nella vetrinetta, tutto scontato del 30% fino a Martedì prossimo, appunto.

Si tratta di una buona occasione per risparmiare qualche stellina e riempire il vostro inventario di attrezzi, carta regalo, schemi da imparare, o per riempire il vostro catalogo oggetti acquistando tutto ciò che è in vendita presso il negozio. Se non lo sapete infatti, una volta acquistato un prodotto per la prima volta dalla Bottega di Nook, potrete poi acquistarlo liberamente ordinandolo online tramite telefonino o lo Stellomat nel municipio.

Vale la pena dunque, soprattutto in questi quattro giorni, visitare almeno una volta al giorno il negozio, sperando di trovare l’offerta speciale per quel pezzo che manca alla vostra collezione. E chissà, potrebbe addirittura fare la sua comparsa la sedia a forma di ranocchia per la quale i giocatori sembrano essere impazziti… di nuovo.

Attenzione però: per poter avere accesso ai saldi del Nook Friday, dovrete assicurarvi di avere già sbloccato nel gioco l’upgrade della Bottega di Nook (ve l’avevamo detto che i Nook sono pur sempre degli sporchi capitalisti…) e ovviamente avere scaricato l’aggiornamento all’ultima versione del gioco. Per quello, basta che avviate il gioco nella giornata di oggi e vi apparirà il solito pop up sullo schermo che vi chiederà di effettuare l’upgrade.

Per essere sicuri che i saldi siano attivi, basta che guardiate da fuori la Bottega di Nook: nella nuova versione ci saranno diversi adesivi con scritto “Saldi” appiccicati fuori al negozio, sulle finestre e sul muro.

Animal Crossing, Nook Friday: gli adesivi “Saldi” fuori al negozio

animal crossing nook friday

Adesso sapete tutto sul Nook Friday di Animal Crossing New Horizons: non vi resta che spendere le vostre sudate stelline. Buono shopping!

Leggi anche:

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.