Valerio Tinalli

Valerio Tinalli

Laureato in storia medievale e consumatore abituale di videogiochi a tema storico, deformazione professionale, quindi strategici, tattici e così via. Oltre a questo non manca nemmeno la passione per il G.D.R., di qualunque forma sia. Se questo non basta a completare il quadro, si aggiungano anche una passione per Dylan Dog, Tolkien e Lovecraft. Ma nonostante tutto, l'interesse principale rimane comunque la rappresentazione della storia in tutti i prodotti culturali. Sul comodino tengo sempre Clausewitz, giusto per tenere alto lo spirito prussiano.