Altro

    Francesco Paternesi

    Pur essendo del 1988, Francesco non ha ricordi della sua vita prima del ’94, anno in cui gli regalarono un NES: da quel giorno i videogiochi sono stati quasi la sua linfa vitale e, crescendo con loro, li vede come il fratello maggiore che non ha mai avuto. Quando non gioca suona il basso elettrico oppure sbraita nel traffico di Roma. Occasionalmente svolge anche quello che le persone a lui non affini chiamano “un lavoro vero”.

    More Articles

    In Sound Mind e la potenza della psicologia

    In Sound Mind è un buonissimo debutto per We Create Stuff, fondamenta solide per evolvere da modder a studio di tutto rispetto In Sound Mind si è rivelato una sorpresa...

    Deathloop: tra ricorsività della morte e morte della ricorsività

    Deathloop convince ma non brilla come le opere precedenti di Arkane Ho trascorso le prime ore passate su Deathloop nello smarrimento più totale. Non è una mia incapacità (forse), bensì...

    Baldo: tra eccessi di ambizione e sviluppi problematici

    L'uscita di Baldo è l'ennesimo casus belli di un problema strutturale dell'industria di cui tutti si lamentano, ma di cui nessuno sembra volersi preoccupare veramente Giocando a Baldo mi viene...

    Death’s Door: quando semplicità e talento fanno la differenza

    Death's Door: una piacevole sorpresa Per qualche ragione, mentre giocavo a Death’s Door, uno dei titoli che mi è venuto in mente durante le mie partite è stato Prey. Probabilmente ciò è dovuto al fatto che...

    Returnal: non aver paura della morte

    Housemarque porta su PlayStation 5 un’esclusiva atipica, che apre un nuovo ciclo di discorsi sul game design rendendo Returnal un gioco da non sottovalutare, mai Qualche mattina fa un...

    Sackboy: Una grande avventura… ma non abbastanza

    L'iconico pupazzo di pezza Sackboy torna con un episodio a cavallo delle generazioni. Ma si poteva fare di più? Che Sackboy sia un’icona del mondo PlayStation è indubbio: la popolarità del protagonista della serie Little Big...

    Fuser può essere la resurrezione dei giochi musicali

    Hormonix torna con Fuser nuovo gioco musicale a base di mashup e interazioni sociali. Ma sarà abbastanza? Di primo acchito, descrivere Fuser è molto più difficile di quanto si pensi. Ho approcciato il nuovo titolo di...

    Bright Memory è un caotico miracolo

    Sviluppare un gioco da soli non è cosa da tutti e Bright Memory è un esempio della potenza indipendente Nella straniante assenza di esclusive disponibili al lancio per la nuova generazione di Xbox, Bright Memory è...

    [Editoriale] Google Stadia: sette mesi dopo

    A circa sette mesi dal lancio di Google Stadia, vediamo come si è evoluta la piattaforma e quanto lavoro c’è ancora da fare per renderla appetibile al grande pubblico Sembra quasi un’era fa quando, il 19...

    Discover

    Trending

    Doctor Who: Jodie Whittaker e Chris Chibnall in rotta con la produzione?

    Problemi per il nuovo corso di Doctor Who? Nonostante l'ottimo riscontro di critica e di pubblico per la nuova gestione di Doctor Who potrebbero esserci...

    Tenet è folle? No, è audace

    Timore No Tenet Ripartiamo da dove ci eravamo lasciati. Dalla musica assordante e incantevolmente invasiva à la Dunkirk, sebbene non più affidata alla maestria di...

    Song to Song: ecco il manifesto ufficiale italiano del film

    Lucky Red ha presentato il manifesto italiano del film Song to Song diretto da Terrence Malick, che arriverà nelle sale italiane il 10 maggio...

    Persona 5 è finalmente disponibile

    L’attesa è finita. Ci sono troppi cuori malvagi pronti per essere catturati e solo i Ladri Fantasma possono fare qualcosa. Preparati a radunare i...

    Dropzone è ora disponibile free to play

    L'avvincente ibrido RTS/MOBA Dropzone, firmato Gameforge e Sparkypants, è ora disponibile gratuitamente. Affinché il team di sviluppo possa dedicarsi all'ottimizzazione del gioco, il titolo...