C’è vita dopo Game of Thrones?

Lo scorso 19 maggio milioni di fan sono stati costretti a dire addio a Game of Thrones. Nonostante la reazione negativa di moltissimi spettatori, che ha spinto i più delusi a firmare una petizione per un reboot diretto da Jim Jarmusch, la serie ha indubbiamente lasciato un vuoto enorme.

Subito, ci si è iniziati a interrogare su cosa poter vedere dopo GoT, ma soprattutto, si è cominciato ad avanzare speculazioni su possibili prequel o spin-off della serie. Tra le teorie più quotate, quella di uno spin-off incentrato sulle avventure di Arya, che abbiamo lasciato su un veliero, in partenza verso terre occidentali inesplorate.

bloodmoon

I dettagli su Bloodmoon svelati da Martin

Le ultime notizie smentiscono la possibilità di una serie sulla minore delle sorelle Stark, ma ci portano una serie di nuovi dettagli. Parlando con Entertainment Weekly, lo stesso G. R. R. Martin ha infatti svelato alcune interessanti informazioni sulle casate e le creature che appariranno nello show.

Si tratterà di un prequel che porterà sui nostri schermi la storia degli albori di Westeros, ancora diviso in un centinaio di piccoli regni.

“Parliamo dei Sette Regni di Westeros; c’erano Sette Regni al tempo di Aegon il Conquistatore. Ma, se andate indietro, c’erano nove regni, prima ancora dodici regni, e alla fine arriverete a quando c’erano un centinaio di regni -piccoli regni-  e questa è l’epoca di cui parliamo.”

Il titolo provvisorio, che inizialmente era The Long Night, parrebbe adesso essere stato cambiato in Bloodmoon, “Luna di Sangue”. Non avremo un unico protagonista, ma, di nuovo, una serie corale, in cui compariranno molti personaggi di cui abbiamo già sentito parlare. Ci saranno sicuramente i Figli della Foresta,  i Primi Uomini e gli Estranei, di cui potremo finalmente scoprire qualcosa in più. Faranno la loro apparizione anche i primi Stark, con i loro metalupi, mentre sarà assente la casata Lannister, la cui ascesa al potere è successiva agli eventi narrati.

“Gli Stark ci saranno sicuramente. Ovviamente ci saranno anche i White Wakers -o, come sono chiamati nei miei libri, The Others – e questo sarà un aspetto. Ci saranno anche metalupi e mammut.”

Tra tutte le creature presenti, non c’è traccia degli elefanti promessi dalla Compagnia Dorata, ma la nostra cara Cersei potrebbe comunque essere accontentata dalla presenza in scena dei mammut, confermata da alcune foto del set pubblicate su Twitter. Essendo una serie ambientata così tanti anni nel passato, non si esclude che queste creature possano apparire frequentemente e magari avere un ruolo rilevante ai fini della trama.

Cosa ne pensate? Questo prequel riuscirà finalmente a rispondere a tutte le domande rimaste irrisolte alla fine dell’ottava stagione? Fateci sapere cosa ne pensate con un commento.

(Fonte: Entertainment Weekly)

No more articles