Il regista di Beasts of No Nation dice la sua sul rapporto tra cinema e Tv

Il regista dello show Netflix Beasts of No Nation Cary Fukunaga ha recentemente parlato del complesso rapporto che lega cinema e Tv. A detta di Fukunaga i due mezzi ormai sono del tutto sovrapponibili.

“Cinema e Tv ritengo siano ormai una cosa sola. Ormai sono mescolati al 100%, in maniera definitiva” dichiara il regista. Per perorare la sua idea ha parlato di Roma, del regista Alfonso Cuaròn. “La sua è una grande opera cinematografica. Qualcosa che va al di là di quello che solitamente viene da noi definito cinema, spingendosi anche oltre i confini narrativi a episodi tipici della televisione. Quando un artista come lui si spinge in questo campo, col pubblico che può liberamente fruire della sua opera attraverso più servizi, viene da chiedersi cosa sia ancora cinema e cosa televisione”. Fukunaga ha infine concluso che “solo le persone più anziane cercano ancora di conservare le etichette”.

(fonte: IndieWire.com)

No more articles