Diamo uno sguardo a Billy Porter nei panni della Fata Madrina nella prima foto dell’attore nel film Cenerentola di Amazon

Entro la fine dell’anno su Amazon arriverà Cenerentola, la nuova versione della celebre fiaba da parte della regista e sceneggiatrice Kay Cannon, che ha intenzione di dare un tocco più moderno all’opera, a cominciare dalla Fata Madrina, che sarà interpretato da Billy Porter, di cui è stata diffusa la prima foto in costume.

La protagonista del film sarà la cantante Camila Cabello, mentre Nicholas Galitzine interpreterà il Principe Robert. Ma è Billy Porter che si è guadagnato le luci della ribalta con un costume decisamente appariscente. L’attore interpreterà la Fata Madrina, che nel film avrà il nome di Fab G. La regista ha affidato il ruolo a lui proprio per modernizzare il personaggio, e pare lo abbia scritto proprio con quello specifico attore in mente.

Porter è infatti noto per il suo stile eccentrico, la personalità molto colorita, e il vestiario gender-bender, per cui il personaggio dovrebbe avere gli stessi tratti. L’abito in questione è molto stravagante e di sicuro si fa notare: sembra anzi qualcosa che lo stesso Porter potrebbe indossare a tutti gli effetti, e probabilmente l’intento era proprio quello.

Billy Porter: prima foto nei panni della Fata Madrina in Cenerentola

billy porter cenerentola prima foto

Questa versione di Cenerentola sarà dunque molto diversa dalle tante uscite in precedenza, dato che conterrà canzoni pop ben note e per la prima volta la Fata Madrina sarà interpretata da un uomo. Tutte queste caratteristiche hanno acceso la curiosità di molti fan, che potranno vedere il film su Prime Video, in esclusiva.

Il film è infatti prodotto da Amazon, e sebbene in un primo momento fosse stata considerata l’uscita cinematografica, di recente la produzione ha cambiato idea, e dunque la release avverrà sulla piattaforma stream del colosso dell’ecommerce.

Che ne pensate della foto? Cosa vi aspettate dal film?

(Fonte: Screen Rant)

Leggi anche:

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui