Charlie Cox commenta la cancellazione di Daredevil

Dopo la diffusione della notizia da parte di Netflix, nemmeno Charlie Cox ha accettato la cancellazione di Daredevil.

Cox ha commentato dicendo: “Parecchi si aspettavano di continuare la serie, anche io lo credevo. Credo ci siano molte storie ancora da raccontare, ma capisco la decisione della cancellazione, e ne sono molto triste. Purtroppo gli affari funzionano in questa maniera. Questo personaggio ha un grande significato per molte persone, e non mi capacito dell’idea che ci sia la possibilità di non interpretare più Matt Murdock. E’ stata un’esperienza fantastica perchè in Murdock non vi è solo la componente fisica, dovuta ai combattimenti ed agli stunt, ma va anche interpretato“.

 

Fonte: Entertainment Weekly

No more articles