Epic Games produrrà un film d’animazione su Gilgamesh, l’eroe della mitologia sumerica, utilizzando l’Unreal Engine

Epic Games è uno dei nomi più noti dell’industria videoludica, ormai anche alle masse dato che si tratta del detentore del celebre marchio di Fortnite, ed ora sta per sbarcare nel mondo del cinema con Gilgamesh, un film d’animazione basato sull’eroe della mitologia sumerica.

Gli sviluppatori infatti, insieme allo studio di animazione sudamericano Hook Up (che hanno già lavorato in passato con Disney, Cartoon Network e Warner Bros) ed altri partner, come gli argentini DuermeVela e FilmSharks, utilizzeranno la tecnologia dell’Unreal Engine per raccontare graficamente le avventure dell’eroe raccontato nel poema epico omonimo, che avrebbe influenzato secondo alcuni l’Iliade e l’Odissea.

epic games film animazione

L’Unreal Engine è una vera e propria istituzione nel mondo dei videogiochi, ed è stato utilizzato da titoli come BioShock, Borderlands, la trilogia di Batman Arkham e tantissimi altri.

Il film sarà prodotto in due versioni, inglese e spagnola, ed esplorerà la ricerca dell’immortalità di Gilgamesh e la sua rivalità e amicizia con Enkidu. Per realizzare il progetto, Epic Games investirà circa 100 milioni di dollari attraverso un fondo destinato a supportare gli autori che utilizzano l’Unreal Engine e gli strumenti 3D per il fotorealismo utilizzati di recente per creare set virtuali anche in The Mandalorian e Westworld. Parte della tecnologia usata inoltre è ovviamente utilizzata dalla stessa Epic per Fortnite.

Guido Rud, di FilmSharks, uno dei partner coinvolti nel progetto, ha detto: “È un onore vedere Epic Games supportare Gilgamesh attraverso il programma Epic MegaGrants. L’animazione ha svolto un eccellente lavoro nel mondo dell’intrattenimento attraverso storie divertenti e creature colorate, ma c’è anche una enorme volontà e l’opportunità di condividere storie di cultura e raccontare incredibili storie mitologiche”.

Insomma, da Fortnite alla mitologia sumerica. Che ne pensate dell’esordio di Epic Games nel mondo del cinema e dell’animazione? Cosa vi aspettate da Gilgamesh?

(Fonte: Deadline)

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui