Horizon Zero Dawn sta per arrivare su PC: vediamo su Steam i requisiti minimi e quelli consigliati

Dopo l’annuncio di qualche mese fa, Horizon Zero Dawn si appresta finalmente ad approdare anche su PC, ed oggi sono stati resi noti i requisiti minimi e quelli consigliati per far girare il gioco sui propri computer.

L’arrivo del gioco su PC fa parte del piano di Sony di portare più gente possibile nel mondo PlayStation, per cui ad esempio anche Death Stranding arriverà su PC nei prossimi giorni, dopo quasi un anno di esclusiva PlayStation. Così come altri publisher hanno tentato negli ultimi anni di portare le proprie IP altrove: Microsoft ha diffuso alcuni dei suoi giochi su Nintendo Switch, ad esempio.

Si parlava della possibilità di un porting del gioco da diverso tempo a livello di rumor, finché nel mese di Marzo non è arrivata finalmente l’ufficialità, per la gioia di chi ancora non ha potuto provare il titolo.

Così Horizon, che sta per ricevere anche un sequel su PS5, sarà disponibile in versione PC a partire dal 7 Agosto, con una Complete Edition che include anche l’espansione Frozen Wilds e diversi altri oggetti, skin aggiuntive e tanto altro.

horizon zero dawn pc requisiti

I requisiti minimi sono:

  • Processore e sistema operativo 64 bit
  • Windows 10
  • Processore Intel Core i5-2500K a 3.3GHz, o AMD FX 6300 a 3.5 GHz
  • 8 Gb di memoria RAM
  • Scheda Grafica Nvidia GeForce GTX 780 (3 Gb), o AMD Radeon R9 290 (4 GB)
  • DirectX Versione 12
  • 100 Gb di spazio libero su hard disk

 

Per quanto riguarda i requisiti raccomandati abbiamo:

  • Processore e sistema operativo 64 bit
  • Windows 10
  • Processore Intel Core i7-4770K a 3.5 GHz, o Ryzen 5 1500X a 3.5 GHz
  • 16 Gb di memoria RAM
  • Scheda Grafica Nvidia GeForce GTX 1060 (6 Gb) o AMD Radeon RX 580 (8 Gb)
  • DirectX Versione 12
  • 100 Gb di spazio disponibile su hard disk

Che ne pensate? Riuscirete a giocare Horizon Zero Dawn sui vostri PC, o approfitterete dell’estate per un aggiornamento?

(Fonte: Destructoid)

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui