Obi-Wan Kenobi: nuovi dettagli sulla serie TV dallo sceneggiatore Hossein Amini

Sta per iniziare una nuova, ennesima, seconda giovinezza per la saga di Star Wars, visto che domani arriverà The Mandalorian su Disney+, c’è un atteso videogioco in arrivo, e a dicembre si chiuderà la nuovissima trilogia con Episodio 9, senza dimenticare che è stata ufficializzata anche la serie TV su Obi-Wan Kenobi, sulla quale si è espresso lo sceneggiatore principale, rivelando altri dettagli.

Si tratta di uno show che vedrà come protagonista nuovamente Ewan McGregor nei panni del protagonista, che ha interpretato per la prima volta ormai più di vent’anni fa, e la cui sceneggiatura è stata affidata a Hossein Amini, che ne ha parlato in una recente intervista:

“Non posso dire molto al momento. Il piano è di iniziare a girare a luglio, Ewan McGregor è già convinto. Come saprete, la serie è ambientata tra Episodio 3 ed Episodio 4, quindi tra la caduta della Repubblica e il massacro dei Jedi, e prima degli eventi di Star Wars: Una Nuova Speranza. È molto affascinante, perché è un periodo di enormi cambiamenti nella galassia, e in cui il personaggio di Obi-Wan deve fare i conti con la perdita dei suoi più cari amici e dell’ordine in cui ha creduto. Credo sia una opportunità entusiasmante per esplorare un lato diverso di un franchise che ho sempre amato, per via dei suoi aspetti spirituali, così come per i suoi elementi action e divertenti. Sembra funzionare su più di un livello, il che non è sempre vero per questi franchise così grandi”.

kenobi dettagli

Come detto, in origine la serie avrebbe dovuto essere un film, ma poi l’idea si è evoluta. Ecco cosa ne pensa Amini: “Credo che sia per via di quello che dicevo prima, la situazione è molto complicata sia per la galassia, sia per lui personalmente, per cui ti serve tempo per esplorarlo. Inoltre, ad essere onesti, ci sono centinaia di storie che avvengono in quel periodo, c’è così tanto che succede tra Episodio 3 ed Episodio 4 che non è stato esplorato… L’idea di riuscire ad esplorare il viaggio di un personaggio, insieme agli aspetti politici e tutto ciò che sta succedendo, è entusiasmante, perché sembra un vero periodo storico, ed è difficile farlo in due ore.”

Che ne pensate del regista? Cosa vi aspettate dalla serie TV su Obi-Wan Kenobi?

(Fonte: Discussing Film)

No more articles