La Passione di Cristo 2 si farà? Lo sceneggiatore Randall Wallace parla del sequel del film di Mel Gibson.

La Passione di Cristo 2 alla fine potrebbe diventare realtà: del film si parla da molto tempo e lo stesso Mel Gibson nel 2016 aveva svelato di avere in cantiere il progetto, ma fino ad oggi si è saputo poco e niente dell’eventuale sequel.

Una recente intervista dello sceneggiatore Randall Wallace però ha riacceso le speranze di quanti hanno apprezzato il film cult. Wallace ha infatti raccontato di essere in continuo contatto con Gibson riguardo il film, ma che al momento non possono e non vogliono assolutamente sbottonarsi.

“È qualcosa di cui parliamo un sacco. La mia specializzazione al college era la religione, e ho fatto un anno di seminario dopo. L’argomento principale dei miei studi era la Resurrezione. Sarà il Monte Everest dei film e siamo in continua discussione a riguardo. È anche un film molto importante, per cui giochiamo a carte molto coperte”.

la passione di cristo 2

Come detto, Mel Gibson aveva parlato del film già nel 2016, e anche Jim Caviezel, l’attore che ha interpretato Gesù e che dovrebbe riprenderne il ruolo nell’eventuale sequel, nel 2018 aveva detto del sequel che fosse “il film più bello di tutti i tempi”.

È anche abbastanza facile prevedere che ci sia più di uno studio interessato al progetto: La Passione di Cristo nel 2004 guadagnò al box office ben 611 milioni di dollari, a fronte di 30 milioni di budget, e prima dell’uscita di Deadpool nel 2016, era il film vietato ai minori di maggior successo di sempre.

Dal punto di vista economico dunque il film sembra un sicuro successo, e Gibson e Wallace hanno ancora una storia da raccontare. Insomma, La Passione di Cristo 2 sembra sempre più probabile. Voi che ne pensate? Cosa vi aspettereste da un sequel del genere?

(Fonte: Movie Web)

 

No more articles