Mamma Ho Perso L’Aereo: la casa dei McAllister diventa un set Lego Ideas. Ecco le prime immagini

Mamma Ho Perso L’Aereo, il film cult degli anni ’90 che segnò la rapidissima ascesa (e altrettanto rapido declino) di Macaulay Culkin, avrà un set Lego Ideas dedicato: precisamente a ricevere il trattamento sarà la casa dei McAllister che, dopo aver completato tutto l’iter, ha ricevuto l’approvazione finale e dunque sarà prodotta in serie.

mamma ho perso aereo lego

Il film è un classico del periodo di Natale, ed è immancabilmente presente nei palinsesti della TV italiana (in attesa del reboot) durante le vacanze, e racconta delle vicende di un pestifero ragazzino, Kevin, “dimenticato” a casa dalla propria famiglia che si stava recando in viaggio per le vacanze natalizie, appunto.

Kevin si ritrova dunque tutto solo nella villa della propria famiglia e scoprirà che se da un lato poter fare tutto quello che si vuole anche da ragazzini sembri estremamente allettante, dall’altro la vita adulta, specie se non si è pronti, comporta diverse seccature e pericoli.

Indimenticabili i siparietti con i due ladri, Harry e Marv (che tra l’altro sono due delle tre minifigure presenti nel lotto. La terza è ovviamente Kevin) ad esempio, e tante delle trappole di Kevin sono state riprodotte all’interno della casa.

Alcune scene del film sono entrate nell’immaginario collettivo indelebilmente: una su tutte la famosa scena in cui Kevin si passa il dopobarba sul volto per poi scoprire che… beh, brucia. A tale sketch è stato dedicato anche uno dei tanti easter egg presenti nel set, proprio nel bagno della casa.

mamma ho perso aereo lego

Il set Lego Ideas di Mamma Ho Perso L’Aereo conta ben 3.000 pezzi, è apribile per poterci giocare più facilmente, e come detto contiene 3 minifigure e tanti rimandi e citazioni al film. È probabile che venga effettuato qualche piccolo cambiamento rispetto all’idea originale del set, ma potete farvene un’idea dalle immagini di seguito. Per data d’uscita e prezzo è ancora presto.

Che ne pensate del set?

 

No more articles