Quale futuro per Marvel dopo gli Avengers?

L’hype dei fan di Marvel per Avengers: Endgame sale ogni giorno di più, così come la curiosità di conoscere quello che verrà dopo il film.

Come sappiamo infatti, con il cinecomic si concluderà un ciclo, e il futuro dei supereroi cambierà radicalmente. In quale maniera, per il momento non ci è dato sapere.

Kevin Feige rivela però che, come c’era da aspettarsi d’altronde, la Casa delle Idee ha… le idee piuttosto chiare sul futuro dell’azienda, ma per il momento non ci sono annunci in programma. Sarà tutto svelato dopo l’uscita dell’ultimo Avengers e del nuovo Spider-Man.

“Come stiamo facendo da anni, non annunceremo niente per il post-Avengers: Endgame e Spider-Man, se non dopo i due film. Come saprete da fan, c’è un enorme quantità di potenziale e di personaggi e storyline addizionali con le quali continueremo a giocare. Ed è una testimonianza ulteriore della quantità di storyline e personaggi e storie meravigliose che ci sono nei fumetti della Marvel”, ha dichiarato Feige.

Il produttore ha poi continuato: “Abbiamo sempre detto che non c’è nessun obbligo di fare più di due film all’anno. Ma come abbiamo visto negli ultimi anni, quando succede in maniera naturale e ci sono idee e team pronti all’azione, non ci tiriamo certo indietro”.

Ma quanto sono proiettati nel futuro i piani di Disney e Marvel? Ancora Feige: “Non credo che annunceremo i film dei prossimi cinque o sei anni, ma più che altro la direzione che abbiamo intenzione di intraprendere nel corso di questo lasso di tempo”.

Tenetevi pronti dunque: il futuro sta per cominciare.

(Fonte: CB)

No more articles