Una raccolta di quindici tra i migliori Set Lego su licenza prodotti dal colosso danese: ce n’è per tutti i gusti

Ve lo diciamo subito: questa non è una vera e propria classifica, anche perché scegliere i migliori set Lego su licenza è una questione che non può prescindere dal gusto personale. C’è a chi piace un determinato brand, chi è interessato principalmente ai veicoli, e in generale ognuno ha un suo vezzo e una sua preferenza, che non vogliamo mettere in discussione.

Ma da quando il celebre marchio danese ha capito che una delle vie principali per il successo era quella di regalarci una versione “mattoncinosa” di qualcosa che abbiamo adorato vedere in TV o al cinema, o videogiocare da casa, è praticamente impossibile non trovare un set che stuzzichi la nostra fantasia e che diventi oggetto dei nostri desideri.

Ormai non si contano più i brand che sono stati trasformati in prodotti Lego: Star Wars, I Simpson, Ritorno al Futuro, Harry Potter, Ghostbusters, Disney in tutte le sfaccettature, perfino Nintendo e Super Mario. Insomma, l’elenco è lungo e continua ad espandersi, e nel tempo diventerà ancora più difficile trovare un prodotto non “contaminato” dai celebri mattoncini.

Ed è indubbio che la qualità dei set su licenza sia diventata nel tempo sempre più alta. La cura per i dettagli, il voler inserire citazioni e richiami al brand in questione, e un risultato finale che è una gioia per gli occhi, sono gli innegabili ingredienti di molti prodotti Lego su licenza, che però hanno tutti, chi più, chi meno, la caratteristica di uscire presto di produzione, divenendo quasi introvabili, se non a prezzi decisamente maggiori rispetto a quelli di listino al momento dell’uscita.

L’elenco di caratteristiche che fanno grande un set Lego su licenza diventa dunque troppo vasto: qualità generale, anno di produzione, quantità di pezzi, rarità, affetto personale nei confronti del brand. Diciamoci la verità, ognuno ha la propria classifica.

Quello che segue dunque è un semplice elenco di quelli che noi reputiamo i migliori set Lego su licenza, in ordine sparso e con tanto di link all’acquisto su Amazon. Magari a qualche collezionista potrà accendersi una lampadina ricordandosi di un set da acquistare, non si sa mai.

 

Lego DeLorean – Set 21103

migliori set lego su licenza

Con l’avvicinarsi del trentennale di Ritorno al Futuro, su Lego Ideas cominciarono a farsi strada diversi progetti a tema. Alla fine fu scelta la celebre macchina del tempo di Doc Brown, pubblicata nel 2013. 401 pezzi, le due minifigure di Doc e di Marty McFly e tutte le caratteristiche della vettura che abbiamo ammirato nei film: portiere con apertura ad ali di gabbiano, flusso canalizzatore, display a led e con tanto di targa OUTATIME.

Nel set sono compresi un motore e delle ruote aggiuntive, per poter modificare la macchina a seconda del film. Il prezzo è aumentato esponenzialmente nel corso degli anni, e chi è riuscito ad esporla in casa propria sta sicuramente bene attento a rimproverare con un “Hey tu, porco! Levale le mani di dosso!” chiunque osi avvicinarcisi.

 

Lego Millennium Falcon – Set 75192 

Del Millennium Falcon, la celebre navetta di Han Solo vista nella saga di Star Wars, sono state fatte moltissime versioni. La più famosa è senza dubbio il set 10179, da molti considerato il più bel set Lego mai prodotto. Si tratta di un vero e proprio capolavoro, molto difficile da montare, con minifigure di personaggi amatissimi come Chewbacca, Han Solo, Luke, Leia e Obi Wan, e una cura per i dettagli impressionante tra scomparti segreti, torrette rotanti e quant’altro. Purtroppo si tratta anche di un set estremamente raro, che su internet viene venduto anche a più di mille euro.

Recentemente però è stata messa in vendita questa nuova edizione, la 75192, sempre della serie Ultimate Collector, che ha poco da invidiare a quella storica, e che con 7541 pezzi è diventato il set Lego più grande di sempre. Gli ambienti interni sono più grandi e “vivibili” e si può scegliere tra la versione “classica” e quella vista nell’ultimissima trilogia cinematografica. Anch’esso ha un prezzo importante: per portarvelo a casa ci vogliono circa 800 euro.

 

Lego La Casa dei Simpson – Set 71006

Il primo set dedicato ai Simpson, in particolare alla casa della gialla famiglia di Springfield, è qualcosa di imperdibile per un vero fan della saga. Uscito nel 2014, con i suoi 2523 pezzi è una costruzione piuttosto imponente, ma ci si può giocare con relativa facilità, dato che è possibile “aprirla” dal lato lungo, per poi richiuderla con un sistema a clip per poterla esporre.

Anche qui il set strizza l’occhio ai fan della serie con citazioni nascoste nelle varie stanze, dai poster di Krusty in camera di Bart al sassofono di Lisa, dal quadro della barca a vela dietro al divano, all’adesivo “Proprietà di Ned Flanders” sul climatizzatore. Anch’esso è uscito di produzione, ma prima di gridare “D’oh!”, sappiate che si trova, seppure a prezzo un po’ maggiorato, abbastanza facilmente su internet.


Lego Fiat 500 – Set 10271

migliori set lego su licenza

La vecchia 500 è un’icona dell’automobilismo non solo italiano, e nella versione Lego è semplicemente bellissima: già il colpo d’occhio in sé merita molto, ma quando si vanno ad ammirare tutti i piccoli dettagli, tra cui il portapacchi con valigia, il motore posteriore e il dipinto di Roma con tanto di cavalletto, non ci si può non innamorare di questo set.

Non è grandissimo, conta meno di mille pezzi, e si trova in giro ancora abbastanza facilmente, per cui se foste intenzionati a farvi un piccolo regalo non dovreste avere particolari problemi.

 

Lego Voltron – Set 21311 

migliori set lego su licenza

Questo set si rivolge in particolarmente ai nostalgici dei robottoni, e se siete nati tra gli anni ’70 e gli ’80 ci sono buone probabilità che impazzirete per questo modello in mattoncini di Voltron. Assoluta icona dell’animazione giapponese dell’epoca, Voltron era un super robot componibile: nella sua forma finale era infatti composto da cinque leoni robot, che si univano e andavano a prendere il posto delle varie parti del corpo. Il leone nero fungeva da torace, il rosso e il verde le braccia, il giallo e il blu le gambe.

Il set contiene anche una grande spada e uno scudo da far brandire al celebre robottone, che fa davvero un figurone. Con i suoi 2321 pezzi si rivelerà una sfida piuttosto importante, ma quando è ora di salvare il mondo ci si deve rimboccare le maniche e iniziare a lavorare, no? Occhio però al costo, che sta iniziando a salire non di poco.

 

Lego NASA Apollo 11 Lunar Lander – Set 10266

migliori set lego su licenza

Si tratta del set con cui Lego ha voluto celebrare il cinquantesimo anniversario della conquista della Luna. Il Lunar Lander Apollo 11 della NASA è un pezzo da collezione per tutti i fanatici dell’esplorazione spaziale e per chi vuole tenere nella propria cameretta un pezzo di storia. Contiene due minifigure e una piattaforma che ricrea la superficie lunare, con tanto di cratere, le impronte degli astronauti (“Un piccolo passo per l’uomo, un grande passo per un costruttore Lego”… era così, no?) e una bandiera americana, per ricreare le celebri foto che abbiamo visto nei libri di storia. Poco più di mille pezzi per un prezzo ancora abbastanza abbordabile.

 

Lego Death Star – Set 10188

migliori set lego su licenza

Da un veicolo per l’esplorazione spaziale a un distruttore di pianeti leggendario: la Death Star (Morte Nera in italiano) dell’Impero di Star Wars è uno dei set Lego più iconici in assoluto, oltre che uno dei più belli da vedere. Ce ne sono diverse versioni, tutte accomunate da una certa grandezza e da un prezzo piuttosto considerevole. La prima versione è il set 10143, molto ricercato dai collezionisti perché si focalizzava principalmente sull’estetica: gli spazi interni e la “giocabilità” erano infatti piuttosto sacrificati, per rendere quanto più realistico fosse possibile il colpo d’occhio esteriore e la forma sferica.

La seconda versione è quella scelta da noi, la 10188, perché a fronte di un impatto visivo meno “modellistico” ha una sezione aperta che rivela tantissimi dettagli della macchina da morte dell’Impero, ed è possibile ricreare diverse scene della trilogia originale. In più c’è una selezione di minifigure assolutamente imperdibile, oltre ad esserci una replica in miniatura del Tie Fighter di Darth Vader che può essere “parcheggiato” nell’hangar costruito all’interno della Death Star. Una chicca davvero eccezionale per l’epoca.

Pochi anni fa è stata prodotta una nuova versione della Death Star, la 75159, che fondamentalmente è una riedizione un po’ più avanzata dell’edizione 10188. Ci sono però davvero poche migliorie per cui valga la pena spendere il prezzo di oltre 400 euro al quale è stata lanciata.

 

Lego The Beatles Yellow Submarine – Set 21306

migliori set lego su licenza

“We all live in a yellow submarine… yellow submarine… yellow submarine”, l’abbiamo cantata tutti almeno una volta nella vita, a dimostrazione che nonostante i loro lavori risalgano a oltre cinquant’anni fa, il mito dei Beatles è assolutamente immortale. La versione in mattoncini del sottomarino giallo del film dei Fab Four del 1968 ha dunque quel sapore nostalgico, ma anche quel pizzico di follia, che lo rendono davvero unico. Se siete fan del celebre quartetto di Liverpool non potete assolutamente perdervi questo pezzo, anche perché presenta le quattro miniature di John, Paul, George e Ringo. Unica pecca il prezzo, quasi triplicato rispetto a quello di lancio (60 euro).

 

Lego Central Perk – Set 21319

migliori set lego su licenza

In occasione del venticinquesimo anniversario di Friends, Lego ha voluto celebrare la sitcom più famosa di tutti i tempi con un set dedicato al Central Perk, il caffè dove i sei protagonisti si ritrovavano praticamente ad ogni episodio. Inutile dire che se siete fan della serie si tratta di un pezzo che non potete permettervi di lasciarvi sfuggire, e per fortuna si trova ancora abbastanza facilmente sia online che nei negozi, e siamo sicuri che quando vedrete la scatola la sentirete tentare di conquistarvi chiedendovi “How you doin’?”. Anche in questo caso la cura dei dettagli è maniacale e potete divertirvi ad esplorare tutte le citazioni della celebre serie TV presenti nel locale, e ricrearne alcune delle scene più divertenti. Le minifigure incluse sono sette, con Gunther, il gestore del locale, insieme ai sei protagonisti dello show: Rachel, Phoebe, Monica, Chandler, Joey, Ross.

 

Lego The Big Bang Theory – Set 21302

migliori set lego su licenza

Da una sitcom all’altra: The Big Bang Theory è un’altra altrettanto iconica serie TV comedy alla quale Lego ha dedicato un set. Conclusasi nel 2019 dopo dodici anni di onorata carriera, i suoi personaggi, Sheldon Cooper su tutti, sono entrati indelebilmente nella memoria di tutti noi, e tutti noi abbiamo desiderato passare una serata nell’appartamento di Leonard e Sheldon, scambiando quattro chiacchiere con Penny, o giocando a Rock Band con Howard e Raj. Ed è proprio l’appartamento in questione quello riprodotto. Non manca nulla: dal divano con l’intoccabile posto di Sheldon, alla lavagna con le equazioni e quella utilizzata per il Pictionary in uno degli episodi più divertenti. Anche qui troviamo sette minifigure, degli altrettanti protagonisti: Sheldon, Leonard, Penny, Amy, Howard, Raj, Bernadette. Purtroppo però il prezzo è un bel po’ più alto rispetto all’uscita nel 2015, ed è difficile trovarlo online a meno di 200 euro.

 

Lego Super Mario Starter Pack – Set 71360

Quello tra i mattoncini e Super Mario è un incontro piuttosto recente, e ha già conquistato i fan della celebre mascotte Nintendo e quello dei Lego in generale. Si tratta di un modo nuovo di intendere un set Lego, ma naturalmente incentrato sul gioco. I giocatori possono costruire un percorso e portarlo a compimento, grazie anche alle interazioni che la minifigure di Mario ha con i pezzi. Il baffuto idraulico italiano è infatti dotato di un piccolo schermo LCD che reagisce ai diversi componenti del percorso, dai tubi alle monetine, ai cattivi Goomba da schiacciare, ed è in grado di trasmettere i suoni originali direttamente dal videogioco.

La collaborazione con Nintendo si sta rivelando particolarmente fruttuosa, tra l’altro: oltre ai tantissimi set espansione con cui è possibile ingrandire il proprio set base di Super Mario, recentemente è stato prodotto anche un set dedicato al NES, che merita assolutamente un’occhiata.

 

Lego Steamboat Willie – Set 21317

Novant’anni dopo il primo cartone di Topolino, Lego ha celebrato il topo dei cartoni animati più famoso del mondo, producendo un set ispirato proprio a quel primo cartone che vedeva Mickey Mouse al timone del battello a vapore, lo Steamboat Willie appunto. La versione Lego della barca ha le stesse caratteristiche viste nell’animazione del cartone originale, come le due canne fumarie che si muovono insieme alle ruote quando il battello viene spinto.

Con la colorazione vintage in bianco e nero e le minifigure di Minnie e Topolino, è davvero un bel pezzo da collezione per gli amanti dei prodotti Disney.

 

Lego Castello di Hogwarts – Set 71043

Gli oltre seimila pezzi del Castello di Hogwarts rendono questo set uno dei più soddisfacenti da costruire e uno dei più mastodontici da esporre, ma vi assicuriamo che gli sforzi saranno ampiamente ripagati. Per gli amanti della saga di Harry Potter questo set è un must have, nonostante il prezzo non esattamente economico (circa 400 euro). Contiene tantissimi riferimenti ai film, viste le tante ambientazioni che il castello ha offerto alla saga, tra cui aule studio, il Platano Picchiatore, la Capanna di Hagrid e quant’altro, e ha alcune particolarità anche per quanto riguarda le minifigure. In formato “classico” vengono infatti proposti i quattro fondatori delle celebri casate: Godric Grifondoro, Tosca Tassorosso, Salazar Serpeverde e Priscilla Corvonero. Ci sono però altre 27 “microfigure”, ossia minifigure in formato ancora più ridotto, che raffigurano studenti, insegnanti e in generale tutti i personaggi più importanti dei film, che danno quasi l’effetto di un plastico più che di un set Lego.

Il risultato è assolutamente affascinante, con il maestoso castello che farebbe un figurone in qualsiasi casa.

 

Lego Castello Disney – Set 71040

Da un castello leggendario a un altro: sempre per la linea Disney, Lego ha dedicato un set al fantastico Castello di Cenerentola del Walt Disney World Resort, ispirato a sua volta dal celebre Castello di Neuschwanstein che si vede prima dell’inizio dei film del colosso dell’intrattenimento. Al suo interno tanti dettagli e particolari ispirati ai film d’animazione Disney, per cui costruire questo set con i suoi oltre 4000 pezzi vi riserverà una sorpresa dopo l’altra. Include cinque minifigure: Topolino, Minnie, Paperino, Paperina e Campanellino.

 

Lego Ghostbusters, Caserma dei Vigili del Fuoco – Set 75827

Chiudiamo questa raccolta con il set dedicato ai Ghostbusters, con l’iconica caserma dei Vigili del Fuoco vista nei primi film originali. Si tratta di un pezzo che ha praticamente raddoppiato il suo prezzo di partenza, già non troppo economico (350 euro), ma che vale ogni centesimo, soprattutto se siete fan degli Acchiappafantasmi.

Tra i campioni di melma, l’unità di contenimento, la bibliotecaria che diventa fantasma grazie alla minifigure double face, e le varie miniature dei protagonisti del film (Slimer compreso!), è il set perfetto per rivivere le avventure del film di Ivan Reitman. Who ya gonna call per costruirlo?

 

No more articles