Avventure di Luigi: ecco il nuovo starter pack della serie Lego Super Mario

I set Lego dedicati a Super Mario hanno avuto un grande successo tra gli appassionati dei mattoncini e quelli del celebre personaggio, una vera e propria icona mondiale dei videogiochi, e adesso la collaborazione tra le costruzioni e Nintendo si amplia ulteriormente con il nuovo starter pack Avventure di Luigi.

Il set era trapelato per la verità già qualche tempo fa, quando alcuni utenti su Twitter fecero notare la sua comparsa sul catalogo della versione americana di Amazon, probabilmente per via di un errore. Adesso è arrivata anche l’ufficialità da parte della celebre azienda di mattoncini danese.

Mancava in effetti Luigi nel mondo che Lego ha dedicato a Super Mario, e questo nuovo starter pack, il set 71387, va a colmare questa lacuna. Il set contiene il personaggio di Luigi ovviamente, che analogamente a quello di Mario è dotato di uno schermo LCD e degli altoparlanti, e interagirà con Yoshi Rosa e i vari elementi dei set e dei kit espansione emettendo suoni e quant’altro.

lego avventure di luigi starter pack

Anche in questo caso sarà dunque possibile guadagnare monetine digitali, sconfiggere nemici come Boom Boom e Goombosso e completare sfide di vario genere ottenendo diverse reazioni da parte di Luigi. Il set è ovviamente compatibile con lo starter pack di Mario e con tutti gli altri pacchetti espansione usciti negli scorsi mesi, mentre ovviamente ne arriveranno ancora altri nel corso del tempo.

Il set Avventure di Luigi comprende 280 pezzi, ed è preordinabile già da ora tramite il sito ufficiale Lego al prezzo di 59.99 euro, e sarà disponibile per l’acquisto a partire dal 1 Agosto. Un ulteriore modo di avvicinarsi a questa particolare combinazione interattiva creata da Lego e Nintendo. Che ne pensate dell’arrivo di Luigi nei set Lego dedicati a Super Mario? State già pensando di farne il vostro passatempo dell’estate?

Leggi anche:

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui