Diffuso il filmato iniziale di Monster Hunter Stories 2: Wings of Ruin in attesa della demo prevista per il 25 Giugno

Cresce l’entusiasmo e l’attesa dei giocatori per Monster Hunter Stories 2: Wings of Ruin e Capcom ne ha approfittato per diffondere il filmato iniziale del gioco.

Nonostante manchino solo un paio di giorni al lancio della demo, sembra che la software house non veda l’ora poter far vivere ai fan il viaggio del nipote di Red e dell’uovo di Rathalos che si troverà ad accudire, una piccola creatura destinata a salvare il mondo intero… o a distruggerlo.

Vista la natura del video diffuso, vi avvisiamo che sono ovviamente presenti spoiler sul gioco e, pertanto, se ne sconsiglia la visione a chiunque non voglia avere anticipazioni.

Storia e Combat System del gioco

Nel coso dei vari Digital Event, Capcom ha svelato finora diverse informazioni su Wings of Ruin, dalla storia ad alcuni elementi del combat system, fino al recentemente rivelato “Rite of Channeling”.

In merito alla storia, i giocatori vestiranno i panni del nipote del leggendario rider Red e si ritroveranno ad accudire un uovo di Rathalos che, una volta schiusosi, potrà dare al mondo una “nuova speranza” o un “nuovo terrore.”

Insieme a Ena, Kayna, Alwin e Navirou, potranno esplorare territori come la bellissima isola tropicale Hakolo, celebre per la sua montagna sacra e popolata da pacifici mostri; e la regione di Alcala, con il suo scenario prettamente roccioso e le vaste foreste. Al centro dell’Isola Hakolo, si troverà il villaggio natale del nipote di Red, il Villaggio di Mahana, dove il protagonista incontrerà vari personaggi e gli altri Rider; mentre nel Villaggio di Rutoh si potrà incontrare la popolazione wyverniana, da sempre in perfetta sintonia con la natura che la circonda e i mostri che abitano nella foresta.

wings ruin filmato iniziale

Per quanto concerne il gameplay, in Monster Hunter Stories 2: Wings of Ruin, tornerà il combattimento a turni già visto nel primo capitolo, che sarà tuttavia rifinito e ampliato, offrendo così al pubblico la possibilità di pianificare le proprie mosse in maniera ancor più strategica che in passato.

Sfruttando le debolezze dei vari nemici e ponendo particolare attenzione nella scelta del giusto equipaggiamento, i giocatori potranno sconfiggere con facilità anche i mostri più pericolosi, utilizzando anche il nuovo semplificato sistema degli attacchi. Ogni mossa, infatti, apparterrà a uno dei tre stili presenti nel gioco: potenza, velocità e tecnica. I tre stili saranno connessi tra loro da una meccanica di forza e debolezza: potenza batte tecnica, tecnica batte velocità, velocità batte potenza.

Monster Hunter Stories 2: Wings of Ruin sarà a partire dal 9 Luglio in esclusiva su Nintendo Switch e PC.

Potrebbe interessarti anche:

Romano di nascita, nerd per passione, amante di Final Fantasy, di Batman e dei Cavalieri dello Zodiaco. Parla poco ma ascolta e osserva molto, sente un’affinità smodata con i lupi e spera di rincarnarsi in uno di loro. Cede spesso alle tentazioni della rabbia con picchi che creano terremoti in Cina per l’Effetto Farfalla e odia la piega che sta prendendo l’Universo-Videoludico negli ultimi anni.