Vi suggeriamo idee regalo per Natale perfette per i vostri amici amanti del Giappone!

Anche quest’anno dovete fare un regalo di Natale all’appassionato di Giappone della vostra vita. L’anno scorso vi abbiamo proposto numerose idee regalo a tema Giappone, adatte a tutti perché abbracciavano varie categorie e soprattutto vari budget. Vogliamo avere lo stesso approccio anche quest’anno raccomandandovi ovviamente di trarre spunto anche dall’altra lista, qualora dovesse esservi sfuggita!

Sappiate, inoltre, che qui, al contrario di quello che si ascolta leggendo la nostra lista dei libri da regalare a Natale, stiamo ascoltando Yumi Matsutoya cantare Koibito ga Santa Claus (“La persona che amo è Santa Claus”) e Christmas Eve di Tatsuro Yamashita. Anche i giapponesi si lasciano catturare dalla magia del Natale e hanno qualche loro canzone originale, ve le consigliamo!

Ma cominciamo subito con la nostra lista di idee regalo di Natale a tema Giappone! In rosso trovate tutti i collegamenti Amazon per reperirli facilmente.

idee regalo giappone natale 3

CASA

Fuurin

Il fuurin è, letteralmente, una “campanella mossa dal vento”, che produce un delicato tintinnio molto piacevole. È molto comune sentirlo sia in campagna che in città, soprattutto d’estate, e sicuramente fa la sua bella figura vicino alla finestra aperta. Noi ve ne suggeriamo uno con decorazione di fiori di ciliegio, per conferirgli un’aria ancor più tradizionale.

Quadro multipannello

Se il vostro amico ha le mura di casa un po’ spoglie, questi cinque pannelli che rappresentano la Grande Onda di Kanagawa del maestro Hokusai sono perfetti per avere un po’ di Giappone tradizionale in bella mostra: l’opera originale, infatti, appartiene alla serie di xilografie chiamata Trentasei vedute del Monte Fuji ed è la più famosa in assoluto, per via di alcune sue caratteristiche che uniscono elementi della pittura giapponese e dello stile occidentale. Insomma, un’immagine equilibrata e carica di simbologia tutta da scoprire mentre la si contempla appesa al muro.

idee regalo giappone natale 3

Giardino Zen

Un altro bellissimo regalo, adatto soprattutto a coloro che amano vivere in un ambiente minimal e pacifico. Potrebbe essere interessante, quando lo regalerete, far sapere al destinatario che il termine appropriato è karesansui “natura secca”, perché ciò che li caratterizza è l’assenza d’acqua e questo tipo di giardini non è esclusiva dei templi buddhisti (anche se naturalmente sono quelli più conosciuti). Tuttavia, questo particolare giardino sembra voler richiamare effettivamente quelli buddhisti zen, anche grazie alla sua forma di Yin e Yang.

CUCINA

Kit sushi

L’anno scorso vi abbiamo suggerito di regalare a qualcuno una comoda cuociriso, per prepararlo nel modo corretto e cominciare a fare onigiri e altri piatti tipici. Quest’anno potreste costringere quella stessa persona a prepararvi del sushi con questo kit che renderà la preparazione molto più facile!

Bacchette

Ovviamente, per un sushi party servono le bacchette per tutti.

idee regalo giappone natale 3

Piastra takoyaki

Se siete stufi del riso, però, potreste anche provare a preparare insieme un’altra pietanza tipica soprattutto dello street food giapponese, ovvero i takoyaki: polpettine di pastella con all’interno del polipo (tako). Con questa piastra, usata anche in Giappone, potrete divertirvi a cucinarli, anche se potrebbe non essere così facile come lo fanno sembrare nei video online!

ACCESSORI

Zaino

Dopo le feste, si riprende con scuola e università: in questo zaino, per quanto possa sembrare piccolo, possono starci PC, quaderni e tutto quel che vi serve per studiare. E non poteva mancare, ovviamente, una stampa che richiamasse fiori di pruno.

Ventaglio

Questo bel ventaglio ci starebbe perfettamente nello zaino di cui sopra e sarebbe comodissimo da portarsi dietro quando torneranno il bel tempo e le alte temperature.

Calze tabi

Per questo inverno imminente, però, potreste fare un regalo molto classico, ovvero dei calzini ma dandogli un twist giapponese regalando queste calze che ricordano i tabi da mettere quando si indossa il kimono: di norma sono calze bianche caratterizzate dalla divisione dell’alluce dalle altre dita, perché vanno indossati con i geta, gli zoccoletti tipici. Avete anche l’imbarazzo della scelta per la stampa più divertente, sempre a tema Giappone!

INTRATTENIMENTO

Libro e carta origami

Per cimentarsi in qualcosa di diverso, un po’ complesso ma non impossibile, si potrebbe creare qualche bella figurina di origami tutti insieme! Ecco quindi un libro che insegna a piegare la carta per ottenere le figure più tradizionali e la carta più adatta, che deve essere quadrata e abbastanza sottile per poterla piegare varie volte.

Esiste una leggenda secondo cui chi riesce a piegare mille origami a forma di gru potrà esprimere un desiderio. In particolare questa usanza è associata alla figura della piccola Sadako Sasaki, sopravvissuta alle bombe atomiche, che tentò di completare questo progetto nella speranza di poter guarire dalla leucemia causatale dall’esposizione alle radiazioni della bomba.

Giochi da tavolo

Come l’anno scorso, vi proponiamo altri giochi da tavolo perfetti come idee regalo poiché ne esistono tantissimi a tema Giappone. Quelli che vi suggeriamo si possono giocare in almeno 3 e alcuni anche fino a 8!

Dragon Castle, ispirato al gioco del mah-jong con le sue bellissime tessere ma con regole e meccaniche completamente diverse, adatto fino a 4 giocatori; Tsuro, che ci farà seguire il percorso del drago per raggiungere l’illuminazione, perfetto fino a 8 giocatori; Hanabi, nel quale i 5 giocatori dovranno riuscire a comporre le sequenze dei vari colori di fuochi d’artificio; Tokyo Train, dove si può giocare fino a 8 giocatori che, a coppie, cercheranno di darsi le giuste istruzioni per potersi sedere sul treno diretto a Tokyo; infine Tokyo Highway che ci ricorderà il classico Shangai ma al contrario, poiché dovremo riuscire a costruire e mettere in equilibrio le numerose strade di Tokyo.

Libri, fumetti, anime

Naturalmente, tra le idee regalo a tema Giappone per Natale, non possiamo non consigliarvi anche qualche bel libro di cui vi abbiamo anche parlato quest’anno: Battle Royale di Koushun Takami, poiché ricorreva il suo anniversario quest’anno; Red Girls, una delle ultime novità di Edizioni e/o di cui vi abbiamo parlato a novembre; la light novel di Weathering with You, se al vostro destinatario è piaciuto lultimo film di Makoto Shinkai! Altrimenti, ci sono molto libri anche scritti da autori stranieri ma tutti dedicati al Giappone.

Per quanto riguarda i fumetti, come sappiamo, BAO Publishing ha inaugurato la sua linea manga Aiken, che prevede alcuni volumi conclusivi molto belli come Henshin, di cui vi abbiamo parlato qui; altrimenti potreste sempre regalare una serie breve di pochi volumi, come Il convento dei dannati (che si conclude a breve col suo sesto volume), il cofanetto de Il prezzo di una vita o il box de Il Bizzarro Universo di Hirohiko Araki, contenente varie storie autoconclusive del maestro autore de Le Bizzarre Avventure di JoJo.

Per quanto riguarda gli anime, alcuni cofanetti o blu-ray che non possono mancare alla collezione sono: il secondo episodio della saga Heaven’s Feel di Fate Stay Night, uscito al cinema quest’anno; il blu-ray di Voglio mangiare il tuo pancreas, specialmente se il destinatario ama le storie strappalacrime; il cofanetto di Maquia, la cui sceneggiatrice Mari Okada è la stessa di AnoHana; la prima stagione completa di The Promised Neverland, il cui manga sta avendo un enorme successo; e infine il blu-ray di un’altro film uscito anche nelle nostre sale quest’anno, ovvero My Hero Academia Two Heroes.

Come al solito, quindi, ce n’è per tutti i gusti e avete solo l’imbarazzo della scelta per fare dei bei regali che ricordino ai vostri cari il Giappone per tutto il 2020! Perciò, buona ricerca del regalo perfetto e Merry Christmas! メリークリスマス!

No more articles