Mentre noi aspettiamo la quinta stagione, Dan Harmon e Justin Roiland sono già al lavoro sulla Stagione 7 di Rick and Morty

Rick and Morty è sicuramente una delle serie animate più folli e apprezzate degli ultimi tempi, e ai suoi tanti fan farà piacere sapere che, nonostante ancora non sia uscita la quinta stagione, i suoi autori sono già al lavoro sulla stagione 7 dello show.

Lo ha rivelato uno dei due autori della serie, Dan Harmon (già papà di Community), durante un recente panel all’Adult Swim Festival: “Credo che stiamo lavorando sulla Stagione 7 al momento, non riesco nemmeno a tenere il passo. Non so cosa posso dire, perché non saprei se stessi spoilerando la quinta o la sesta stagione”.

D’altronde in tempi di pandemia e coronavirus, le serie animate sono tra le pochissime produzione che riescono ad andare avanti, dato che è largamente possibile lavorarci su da remoto, per cui è una mossa sensata portarsi avanti col lavoro.

Soprattutto perché i due autori già in passato avevano detto di non voler più far passare così tanto tempo tra una stagione e l’altra, come avvenuto ad esempio tra la stagione 3 e la 4, e soprattutto di aver rinnovato la serie per altri 70 episodi con Adult Swim. Non sorprende dunque che si siano rimboccati le maniche e si siano messi al lavoro.

rick and morty stagione 7

Sempre durante il panel, Harmon ha dato interessanti indicazioni anche sul personaggio di “Beth Spaziale“, che non sarà limitata alla sola apparizione della quarta stagione nel decimo episodio, ma a cui sarà dedicato un po’ di tempo anche in futuro.

Insomma, di motivi per guardare al futuro di Rick and Morty con ottimismo sembrano essercene ben più di uno, nonostante nel frattempo ancora non sia stata rivelata una data d’uscita per la quinta stagione dello show, che in Italia è distribuito da Netflix. E voi, cosa vi aspettate dai nuovi episodi di Rick and Morty?

(Fonte: CBR)

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui