Patty Jenkins commenta l’esser la prima regista donna a dirigere un film di Star Wars e dell’emozione di poter realizzare Rogue Squadron

L’annunciato progetto cinematografico Star Wars: Rogue Squadron diretto da Patty Jenkins, è già destinato a lasciare il segno nella storia del franchise, essendo la prima pellicola di Star Wars ad esser diretta da una donna.

La regista, dopo aver conquistato il cuore dei fan di casa DC Comics con la sua Wonder Woman – che presto rivedremo in Wonder Woman 1984 – si prepara così a dare il suo contributo anche alla saga ideata da George Lucas.

In una recente intervista con Yahoo, la Jenkins ha avuto modo di parlare di Rogue Squadron, commentando anche il fatto di esser la prima regista donna a dirigere un film della saga:

“Sento una grande pressione che mi spinge a creare un gran film di Star Wars, ovviamente. La fan base è straordinaria ed enorme e questo non lo rende un compito semplice. Se posso trovarmi nella posizione di dover spianare la strada per altra gente, la ritengo una cosa straordinaria e spero di poterlo fare.

Fortunatamente Wonder Woman e Wonder Woman 1984 non sono stati progetti privi di pressione, e mi sono abituata al fatto che non ci possa fare niente. Devi solo cercare di fare un grande film ed essere diligente nel non perder di vista né l’obiettivo né ciò che ti circonda. Dunque andrò avanti e cercherò di fare un grande film.”

Rogue Squadron Patty Jenkins

I lavori a Rogue Squadron, nel frattempo, continuano regolarmente e la Jenkins ha già dichiarato, parlando dello script, che narrerà una storia completamente nuova e non sarà, dunque, un adattamento di quanto già raccontato in passato.

L’entusiasmo della regista traspira anche da un’altra dichiarazione, rilasciata nella medesima occasione e riguardante la possibilità di girare un film che ha sempre sognato sin da quando era bambina.

“Successe che mi contattarono da Lucasfilm e mi chiesero se fossi stata interessata [a realizzare il film], una domanda alla quale risposi dicendo che dipendeva tutto dalla storia. Ho sempre voluto cercare di far film che fossero quanto più possibile straordinari. Quando mi hanno nominato Rogue Squadron sono rimasta senza parole.

Non potevo credere che fossero così saggi da aver intuito che era esattamente quello che volevo fare da tantissimo tempo, per via del mio passato e della mia infanzia durante la quale son cresciuta circondata da piloti di caccia. È un film che muoio dalla voglia di realizzare e ho passato anni a cercare di fare un film su Chuck Yeager. Dunque è un grande onore poter realizzare questo progetto.”

Star Wars: Rogue Squadron è al momento previsto per il 25 Dicembre 2023.

Fonte: CB

Romano di nascita, nerd per passione, amante di Final Fantasy, di Batman e dei Cavalieri dello Zodiaco. Parla poco ma ascolta e osserva molto, sente un’affinità smodata con i lupi e spera di rincarnarsi in uno di loro. Cede spesso alle tentazioni della rabbia con picchi che creano terremoti in Cina per l’Effetto Farfalla e odia la piega che sta prendendo l’Universo-Videoludico negli ultimi anni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui