Ecco il teaser trailer ufficiale di Spider-Man: No way Home

Dopo i leak che avevano interessato il teaser trailer di Spider-Man: No Way Home la Sony Pictures e la Marvel sono corse ai ripari, diffondendo le prime immagini ufficiali del nuovo film dell’Arrampicamuri con protagonista Tom Holland. Il filmato, diffuso attraverso i canali ufficili di Marvel e Sony, è disponibile anche qui di seguito in italiano.

Il film sembra prendere le fila esattamente da dove lo avevamo lasciato al termin di Far From Home. La vita di Peter è stata sconvolta dalla rivelazione della sua identità segreta e, nonostante il sostegno di MJ, Ned e Zia May, il giovane eroe sembra deciso a trovare una soluzione. Si rivolge quindi a Doctor Strange per lanciare un incantesimo che faccia dimenticare al mondo la sua identità, ma qualcosa va storto, causando una distorsione nel Multiverso.

Il film vede anche una serie di riferimenti ai franchise precedenti dell’Uomo Ragno cinematografico, ma sono soprattutto due a balzare all’occhio: le prime immagini del Dock Ock di Alfred Molina, ufficialmente tornato dopo la sua partecipazione a Spider-Man 2 di Sam Raimi, e quello che i fan dei fumetti riconosceranno come uno degli ordigni di Green Goblin, del quale sentiamo anche l’iconica risata! Che sia confermato il ritorno di Willem Defoe nel ruolo del villain? Purtroppo è ancora presto per dirlo.

no way home trailer

Oltre il teaser trailer: cosa sappiamo di No Way Home?

Ciò che è stato confermato dal trailer è che questo terzo film di Spider-Man del Marvel Cinematic Universe si legherà in qualche maniera alla seconda pellicola di Doctor Strange e a WandaVision, contribuendo quindi ad ampliare la “mitologia” del Multiverso Marvel.

Nel cast, oltre al ritorno già confermato di Tom Holland, Zendaya e Jacob Batalon, dovrebbe tornare anche Marisa Tomei nel ruolo di zia May. Insieme a lei rivedremo anche J.K. Simmons, che riprenderà il ruolo di J. Jonah Jameson, Jamie Foxx che interpreterà Electro e Alfred Molina nei panni del Doctor Octopus.

Il film attualmente è atteso nelle sale per il 17 Dicembre del 2021.

Leggi anche:

Genovese, classe 1988. Laureato in Scienze Storiche, Archivistiche e Librarie, Federico dedica la maggior parte del suo tempo a leggere cose che vanno dal fantastico estremo all'intellettuale frustrato. Autore di quattro romanzi scritti mentre cercava di diventare docente di storia, al momento è il primo nella lista di quelli da mettere al muro quando arriverà la rivoluzione letteraria e il fantasy verrà (giustamente) bandito.