La terza stagione di Stranger Things arriverà più tardi del previsto

Sembra che ci vorrà un po’ di tempo prima di tornare a Hawkins, Indiana, per la terza stagione di Stranger Things su Netflix.

Durante il press tour della Television Critics Association, Cindy Holland di Netflix ha parlato proprio della nuova stagione dell’apprezzatissima serie, e sembra che il debutto non avverrà prima dell’estate 2019.

“È uno show “fatto a mano”. I fratelli Duffer e Shawn Levy stanno lavorando molto duramente e capiscono che la posta in gioco è alta. Vogliono consegnarci qualcosa di ancora più grande e più bello di quanto abbiamo visto finora, e quindi vogliono prendersi il tempo che occorre per riuscirci.”

Holland ha poi continuato: “Penso che sarà una stagione fantastica. Varrà la pena aspettare”.

Pochi dettagli ci sono al momento sulla terza stagione, se non qualche voce raccolta in recenti interviste.

Shawn Levy ha dichiarato che lo show avrà molto più cuore e humor, e David Harbour che sarà ispirata a qualche film “epico” del 1985, senza specificare quale.

Anche voi non vedete l’ora di mettere le mani sullo show su Netflix?

(Fonte: ComicBook)

No more articles