Ecco la lista dei principali videogiochi in uscita a novembre 2019

Amici videogiocatori, se state leggendo queste righe, presumiamo siate sopravvissuti ad un ottobre decisamente caliente in termini di acquisti giocosi. Se il mese appena trascorso vi ha colpito forte, però, i videogiochi in uscita in questo novembre 2019 saranno letali.

Per farvi capire il livello raggiunto, vi basti pensare al sollievo che molti hanno avvertito alla notizia della posticipazione di Doom Eternal, titolo che avrebbe letteralmente infiammato i portafogli di molti. Un sollievo molto relativo, mi rendo conto, ma che permette di comprendere quanto questo mese sia così fuori di testa, non tanto a livello quantitativo bensì a livello qualitativo.

Chiudiamo dunque l’introduzione e vediamo subito i giochi in uscita in questo novembre 2019.

Videogiochi in uscita a novembre 2019: prima settimana

videogiochi uscita novembre 2019

Atelier Ryza: Ever Darkness & the Secret Hideout – PS4/SWITCH/PC – 1 Novembre

Come potreste intuire dal titolo insulsamente lungo, Atelier Ryza è un JRPG appartenente all’omonima saga più che ventennale creata da Gust Corporation, basato sul combattimento a turni e l’utilizzo dell’alchimia come meccanica innovativa.

Una serie che da pochi anni ha fatto capolino nel mercato occidentale ma che potrebbe conquistarvi con meccaniche inedite e del sano umorismo, perno di buona parte delle avventure che affronterete.

Videogiochi in uscita a novembre 2019: seconda settimana

videogiochi uscita novembre 2019

Red Dead Redemption 2 – PC/STADIA – 5 Novembre

Red Dead Redemption è il titolo che il mondo PC ha atteso per anni, invano. In tanti si chiedono perché nessun titolo della serie western creata da Rockstar games non sia mai arrivata sulla Master Race. Finora.

Annunciato a sorpresa, Red Dead Redemption 2 arriverà su PC, permettendo agli eroi dai case illuminati come alberi di Natale uno dei migliori titoli del 2018 in grafica Ultra e sostituendo i cavalli con dei monster truck perchè il Dio del modding ce lo impone.

Just Dance 2020 – PS4/ONE/SWITCH/WII/PC/STADIA – 5 Novembre

Per farvi comprendere quanto Just Dance sia popolare, vi basti osservare le piattaforme su cui sarà disponibile e soffermarvi sulla Wii: l’edizione 2020 del popolarissimo party game di Ubisoft è infatti l’unico titolo del 2019 previsto sulla terz’ultima console fissa di Nintendo.

Ed ha senso, vista la versatilità del gioco con i Wii Mote. Se però siete aggiornati, le versioni moderne offrono una nuova tracklist e l’abbonamento a Just Dance Unlimited con oltre 500 brani disponibili.

Need for Speed Heat – PS4/ONE/PC – 8 Novembre

Ventiquattresima iterazione della serie, giunta al suo 25esimo anniversario, Need for Speed Heat ha il compito di mettere una pezza al deludentissimo Payback, ovvero tornando ad essere un gioco single player che non costringa i giocatori ad essere munti come vacche con le microtransazioni (scusate il rancore, ndr).

Ambientato in una Miami virtuale chiamata Palm City, il gioco offre il classico intruglio fatto di supercar, modifiche estetiche da far impallidire i migliori chirurghi e follie diurne o notturne a piacimento.

Layton’s Mystery Journey: Katrielle e il complotto dei milionari – SWITCH – 8 Novembre

Un detto popolare dedicato a genitori e figli recita che la mela non casca mai lontana dall’albero. A dimostrare la veridicità dell’affermazione c’è Katrielle Layton, figlia del noto professore protagonista della serie investigativa/puzzle di Level-5 che arriva su Switch ad un anno dall’uscita su 3DS e dispositivi mobile.

Gli amanti della serie sono obbligati all’acquisto, mentre i neofiti potranno mettere alla prova il loro ingengo in un’avventura investigativa ricca di enigmi cervellotici da risolvere.

Death Stranding – PS4 – 8 Novembre

Cosa dobbiamo dire ancora di Death Stranding? Anzi, dobbiamo davvero dirvi qualcosa sul titolo più atteso dell’anno, che vede alla direzione uno dei game designer più lodati ed ammirati dell’industria?

Sappiate che chi vi scrive ha vissuto anni in media blackout, vedendo solo il gameplay mostrato alla Gamescom che mostrava l’incredibile meccanica legata alla minzione. In soldoni, non sarò io a dirvi cos’è Death Stranding, però so dirvi il giorno in cui il mio backlog si allungherà irrimediabilmente.

New Super Lucky’s Tales – SWITCH – 8 Novembre

Nato e pensato per la realtà virtuale, Lucky è l’ennesimo esempio di come i platform siano ancora un’idea valida e necessaria nel mondo videoludico. Certo, il suo debutto su One non fu dei migliori, ma se tutto andrà come deve andare, New Super Lucky’s Tales potrà essere la giusta occasione per questa volpe antropomorfa di farsi valere, grazie a nuovi livelli e, pare, una telecamera degna di tale nome.

Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 – SWITCH – 8 Novembre

Le Olimpiadi da sempre rappresentano un’occasione di fratellanza in ambito sportivo e non solo. Non potrebbe esistere momento migliore per una sfida tra due delle mascotte più celebri del videogioco, Mario e Sonic, per anni coinvolti nelle console war degli anni ‘90 e 2000. Se poi la città designata è Tokyo, il fatto di giocare in casa è un’occasione irripetibile.

La serie è celebre per una realizzazione eccellente, una varietà invidiabile e un divertimenti assicurato, come del resto ci ha abituato Nintendo e la sua naturale inclinazione a realizzare party game di altissimo livello.

Videogiochi in uscita a novembre 2019: terza settimana

videogiochi uscita novembre 2019

The Legend of Bum-Bo – PC – 12 Novembre

The Legend of Bum-Bo nasce dalla disturbata ed affascinante fantasia di Edmund McMillen, creaore di The Binding of Isaac, titolo che spero non abbia bisogno di presentazioni. Un RPG con meccaniche puzzle che ricordano il buon vecchio Puzzle Quest (oltre che diversi titoli mobile simili), condito da elementi disgustosi e inquietanti, feci, morte e tanto altro.

Si, confermo che è bizzarro, ma se siete come me (dovrei aver superato le 700 ore su Isaac, ndr), potrebbe essere uno dei vostri titoli del mese.

Stormland – PC – 14 Novembre

Sono tanti i motivi che potrebbero farvi interessare a Stormland. Il primo è che il titolo è sviluppato da Insomniac in collaborazione con Oculus Studios. Il secondo è che parliamo di un’avventura progettata per Oculus Rift decisamente più corposa di tanti altri giochi simili, dove vestiremo i panni di un robot intento a riprendersi da un’entità maligna che lo ha distrutto, cercando inoltre di salvare nostri simili.

Il terzo è che, dopo anni di VR, siamo in attesa di un titolo che mostri davvero il futuro di questa tecnologia, e Stormland ha tutte le carte in regola per essere ciò che cerchiamo.

Terminator: Resistance – PS4/ONE/PC – 15 Novembre

A due settimane esatte dall’approdo nei cinema di Terminator – Destino oscuro, ecco arrivare un tie-in videoludico basato sulla celebre saga di James Cameron. Vale la pena specificare che Terminator: Resistance sarà basato solo sui primi due film e proporrà un’avvventura FPS ambientata in una Los Angeles 30 anno dopo il Giorno del Giudizio.

Per il resto sappiamo ben poco e vista la triste storia dei tie-in videoludici, speriamo di sbagliarci.

Jumanji – PS4/ONE/SWITCH/PC – 15 Novembre

Ho sempre avuto il pallino delle vacanze tropicali da piccolo: poi ho visto Indiana Jones e, soprattutto, Jumanji. Proprio Jumanji è un altro titolo in arrivo in questo Novembre e sembra tutto tranne che una vacanza rilassante: un action sulla falsariga di Diablo dove i quattro protagonisti del reboot con Dwayne Johnson esplorano un mondo tropicale pieno zeppo di pericoli mortali, con tanto di split screen e gioco online.

Pokémon Spada/Scudo – Switch – 15 Novembre

Ci sono voluti anni, ma finalmente è successo: i Pokémon arrivano su una console fissa. Anzi, fissa e portatile, vista la natura ibrida di Switch. Comunque decidiate di giocare, Pokémon Spada e Scudo ci riportano nel mondo nei mostri di Game Freaks con numerose novità, a partire da una nuova generazione e diverse novità di gameplay che promettono di rivoluzionare la nostra scalata per diventare i migliori allenatori di Pokémon di sempre.

Star Wars: Jedi Fallen Order – PS4/ONE/PC – 15 Novembre

Ve lo diciamo con molto sincerità: Jedi Fallen Order non ci ha entusiasmato moltissimo. Tralasciando la soporifera presentazione di Electronic Arts all’E3, il gioco ci ha ricordato molto il buon Force Unleashed, ma non ha saputo farci gridare di gioia.

Sapere che dietro al progetto c’è Respawn ci piace e speriamo che sia l’antipasto ideale per ingannare l’attesa di Episodio IX.

Videogiochi in uscita a novembre 2019: quarta settimana

videogiochi uscita novembre 2019

Google Stadia – 19 Novembre

Qualcuno direbbe “il futuro è qui”. Altri si mostreranno ostili, come spesso accade quando arrivano delle rivoluzioni potenti. Il succo è: Stadia è qui.

La console virtuale di Google promette un servizio che potrebbe rivoluzionare il gaming come lo conosciamo, permettendo di giocare in mobilità ad altissimi livelli e in generale, gettare le fondamenta per nuovi modelli di business e non solo. Funzionerà?

Shenmue 3 – PS4/PC – 19 Novembre

Parlare di Shenmue senza perdersi nel sentimentalismo è pressoché impossibile. Descriverlo è ancora peggio, perchè il gioco creato da Yu Suzuki ha pesantemente influenzato decine di produzioni negli anni a venire ed è rimasto nel cuore dei tanti che hanno avuto modo di mettere le mani su un Dreamcast.

Siamo schifosamente di parte, perciò vi consigliamo caldamente di recuperare le rimasterizzazioni dei primi due capitoli e vivere appieno l’epopea di Ryo Hazuki, sperando che l’età non abbia giocato brutti scherzi.

Bubble Bobble 4 Friends – SWITCH – 19 Novembre

Tanto per rimanere in tema “nostalgia canaglia”, Bubble Bobble approda su Switch per regalarci tanti ricordi di giornate passate in sala giochi (e tanti sbarbatelli a chiedere cosa sia una sala giochi, ndr).

Ovviamente non manca un restyling grafico e un multiplayer che passa da due a quattro giocatori, con la speranza che i giovani si interessino ai fasti dei tempi che furono.

Football Manager 2020 – SWITCH/PC/STADIA – 19 Novembre

Se c’è una cosa che piace più del calcio giocato, è quello ragionato: basti pensare all’insana passione di molti per il Fantacalcio e per i commenti calcistici su Facebook.

Se siete tra queste persone, non potete sfuggire al fascino della nuova edizione di Football Manager, che vi permetterà, se sarete in gamba, di fare cose impensabili come vincere la Champion’s League con la Feralpisalò oppure scovare i campioni del domani in un database sterminato.

Il modo migliore per ogni allenatore medio di passare dalle parole ai fatti!

Another World/Flashback – PS4/ONE/SWITCH/PC – 21 Novembre

Sbarbatelli cari, è ora di una lezioncina di storia, anzi due: Another World / Flashback è infatti uno splendido cofanetto con due dei titoli più importanti della Delphine Software, casa di sviluppo francese che rese onore al videogioco europeo nei primi anni ‘90.

Another World è sicuramente l’opera più nota, un’avventura immancabile per gli amanti del genere, al pari di Flashback che, seppur meno noto, resta una delle produzioni di maggior successo in terra francese. Un’occasione imperdibile anche solo per prendere due giochi al prezzo di uno.

Asterix & Obelix XXL 3 The Crystal Menhir – PS4/ONE/SWITCH/PC – 21 Novembre

Creato da René Goscinny e Albert Uderzo, Asterix è uno dei personaggi cardine del fumetto francese ed è già stato protagonista di oltre una decina di videogiochi a tema (ho bei ricordi legati all’arcade del 1992 sviluppato da Konami, per dire, ndr).

La serie XXL pesca a piene mani dai classici picchiaduro a scorrimento, mettendoci nei panni dei tenaci galli Asterix e Obelix in perenne lotta con l’impero romano, sfruttando le loro caratteristiche uniche per superare non solo scazzottate, ma anche puzzle ambientali, anche in coop.

Sniper Ghost Warrior Contracts – PS4/ONE/SWITCH/PC – 22 Novembre

Amanti del cecchinaggio, ecco il vostro titolo: Sniper Ghost Warrior Contracts. La serie, un po’ meno nota della celebre Sniper Elite, abbandona il mondo aperto del precedente capitolo per tornare ad una struttura a missioni canonica, ma non per questo noiosa: nelle fredde terre siberiane, avremo modo di cimentarci in numerose missioni, completabili in tanti modi diversi e che permetteranno di mettere la nostra creatività in gioco per diventare degli assassini silenziosi ma letali.

No more articles