Weekend al cinema: 12-15 ottobre 

Eccoci ad un nuovo appuntamento della nostra rubrica riguardante i consigli cinematografici del weekend.

Vediamo insieme cosa c’è di interessante!

weekend al cinema

A Star is Born

Questa settimana le sale italiane accolgono A Star is Born, esordio alla regia di Bradley Cooper, che in realtà in questo film è un tuttofare, e recita anche nel ruolo del protagonista al fianco di Lady Gaga. Si tratta di un terzo remake dell’opera originale, e siccome se ne fa un gran parlare suggeriamo a tutti di andare al cinema per vedere di che si tratta.

The Predator

Un film che ha ricevuto critiche controverse, tra chi ne è rimasto positivamente colpito e chi, come noi in fase di recensione, ha un po’ storto la bocca di fronte ad una regia davvero particolare di Shane Black.
Come sopra, si tratta comunque di un’opera che va vista a prescindere e che gli amanti della saga e i cinefili non vorranno farsi scappare.

Titanic

Per i vent’anni dall’uscita in sala, Titanic torna al cinema. Un’imperdibile occasione per chi all’epoca era troppo piccolo e non ha avuto il privilegio di vederlo sul grande schermo.

Vi riproponiamo ora qualche uscita delle scorse settimane, che vale comunque la pena recuperare.

Venom

Venom ci ha in parte deluso, e lo abbiamo detto anche nella nostra recensione. Tuttavia si tratta di un’opera con un ritmo frizzante e che merita in ogni caso la visione sul grande schermo, se non altro per poter dire apertamente “non mi è piaciuto”.

L’Uomo che uccise Don Chisciotte

Arriva finalmente in sala un film atteso quasi 30 anni. Dal genio visionario di Terry Gilliam, un’opera che abbiamo apprezzato moltissimo (come potete leggere nella nostra recensione), in cui il cineasta ci consegna un racconto assolutamente autoriale e in cui convivono l’anima del suo cinema e quello della creatura di Cervantes.
I due protagonisti, Adam Driver e Jonathan Pryce si rivelano le scelte più adatte e ci accompagnano in una narrazione fatta di sogno e realtà, in cui il regista cerca di infilare tutto, forse troppo, ma realizzando un’opera assolutamente godibile.

BlacKkKlansman

Altrettanto atteso nonché apprezzatissimo da buona parte della critica, arriva al cinema anche il nuovo film di Spike Lee: BlacKkKlansmam. Si tratta dell’adattamento cinematografico dell’omonimo libro scritto dall’ex poliziotto Ron Stallworth, un agente afroamericano di Colorado Springs, che negli anni ’70 si infiltrò nella divisione cittadina del Ku Klux Klan.
Detta in altre parole, è il pretesto di cui Spike Lee si serve per far arrivare al pubblico un messaggio importante, ma a fronte di un film visivamente ineccepibile, magistralmente girato e ben interpretato, c’è un grosso problema di continuità dettato dell’eccessiva voglia del regista di comunicare con gli spettatori, rendendo l’opera troppo ibrida, a tratti didascalica e metanarrativa, spezzandola improvvisamente in tronconi e facendogli perdere quella fluidità che invece lo script porta in dote. In ogni caso un film che va rigorosamente visto, se non altro perché un cinefilo non può mancare l’appuntamento al cinema con Spike Lee. Nel frattempo, potete dare uno sguardo alla nostra recensione.

Gli Incredibili 2

L’abbiamo visto parecchio tempo e ve ne abbiamo parlato, bene, in fase di recensione. Ora finalmente Gli Incredibili 2 si appresta ad arrivare nelle sale cinematografiche italiane e tutti gli amanti dei film Pixar, coloro che hanno apprezzato il primo capitolo, o anche coloro che adorano le pellicole d’animazione, potranno correre ad apprezzare questo nuovo “tributo” all’universo supereroistico.

No more articles