Un’ulteriore omaggio a Stan Lee con un’infografica

La morte di Stan Lee è stato uno degli avvenimenti che più ha colpito il mondo del fumetto e della cultura pop in generale.

Basti pensare alla reazioni di tutto il mondo dello spettacolo, che hanno omaggiato il leggendario artista, per capire l’importanza che ha rivestito.

A lui si deve praticamente tutto il mondo Marvel con la creazione di alcuni dei più importanti supereroi fumettistici.

Se oggi i cinecomic hanno l’importanza che hanno, con incassi stratosferici e milioni di spettatori in tutto il mondo, lo dobbiamo probabilmente proprio al compianto Boss della Casa delle Idee.

Per farci ulteriormente un’idea della sua influenza nel mondo dei comics e non solo, Stampaprint ha creato un’infografica che illustra le opere e gli avvenimenti della vita dell’autore.

Noi ve la mostriamo di seguito:

Stan Lee

(Articolo in collaborazione con Stampaprint) 

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.

3 Commenti

  1. […] Stan Lee non ha inventato i supereroi, né tantomeno i superpoteri o le trame che prevedono la progressiva evoluzione caratteriale dei personaggi. Il suo vero apporto al mondo dei comics e delle narrazioni è il lato umano: un individuo che riceve in dono poteri soprannaturali non diventa solo più forte rispetto ai suoi simili, ma deve fronteggiare una serie di problemi che gli impediscono di vivere come tutti gli altri. La superforza, la capacità di sparare ragnatele, l’invisibilità non sono solo capacità straordinarie da esibire, ma vere e proprie armi che vanno usate per una giusta causa. “Da grandi poteri derivano grandi responsabilità”, come dice lo zio Ben prima di morire tra le braccia di Peter Parker. La profondità di questo dilemma psicologico rappresenta l’eredità più importante che Stan Lee ci ha lasciato. […]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui