Finalmente il Super Nintendo World di Osaka può aprire: il giorno previsto per l’inaugurazione è il 18 Marzo

Ci siamo quasi: il Super Nintendo World di Osaka sta finalmente per aprire i battenti, e dopo essere stato rinviato in più occasioni per ragioni riconducibili alla pandemia, il 18 Marzo è prevista l’inaugurazione ufficiale del parco giochi a tema Super Mario e Nintendo.

Rivelato nel 2015, c’è sempre stata grande attenzione nei confronti della struttura, e visto il video di presentazione di Shigeru Miyamoto di qualche mese fa, è molto facile capire perché. Il parco ospiterà infatti tutto ciò che i fan Nintendo hanno sempre desiderato, dalle ambientazioni prese direttamente dal Regno dei Funghi, alle attrazioni a tema Mario Kart, fino ad arrivare ai tubi verdi da utilizzare per spostarsi, all’interazione degli ambienti con uno speciale braccialetto che sarà offerto ai visitatori, e tante altre piccole chicche tutte interessanti.

super nintendo world marzo

Come detto in apertura però, il 2020 è stato un anno disastroso per via della pandemia, e così non ha potuto avere luogo la tanto attesa apertura dei cancelli, ma per fortuna ci siamo quasi: l’account ufficiale Twitter giapponese della Grande N ha infatti rivelato che tra soli dieci giorni saranno aperti i cancelli della struttura, che sarà sicuramente uno dei posti più ambiti dagli appassionati di videogiochi di tutto il mondo quando si potrà nuovamente viaggiare in sicurezza.

Per saperne di più sul Super Nintendo World vi rimandiamo proprio al video di Miyamoto, di cui vi abbiamo parlato nella nostra news a riguardo qualche mese fa.

Quello di Osaka sarà solo il primo di una serie di parchi giochi a tema di Nintendo, che ne sta costruendo uno anche a Orlando, la cui apertura è stata recentemente rinviata al 2025, a Hollywood e a Singapore. Nintendo è anche impegnata nella realizzazione di un film su Super Mario, insieme a Illumination (lo studio di Cattivissimo Me e dei Minion), in uscita nel 2022.

(Fonte: IGN)

Leggi anche:

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui