Una lista dei più interessanti libri di cui uscirà l’adattamento in film o serie TV nel corso del 2021

Il 2020 è stato un anno critico per il cinema, in cui molti dei progetti in produzione o pronti per l’uscita sono stati bloccati per i limiti imposti dalla pandemia. Per il nuovo anno si spera di poter tornare a una programmazione normale (come ci siamo augurati nel nostro listone sui film più attesi), e questo significa che nel 2021 vedremo molti film tratti da libri di successo di genere fantasy o fantascienza. Naturalmente, come l’anno trascorso ci ha insegnato, le previsioni di uscita potrebbero essere disattese, quindi c’è la possibilità che per alcuni di questi dovremo aspettare ancora.

Dune

Non potevamo iniziare questa lista dal grande assente della stagione 2020. La visione di Denis Villeneuve per il grandioso romanzo di Frank Herbert sarebbe dovuto essere l’evento cinematografico del 2020, ma nonostante la produzione sia ultimata la sua uscita nelle sale è stata posticipata a ottobre del 2021. Probabilmente si è preferito aspettare per portare il film nei cinema a pieno regime, per non “bruciare” l’occasione di un kolossal che potrebbe fare da perno per il rilancio di un franchise con le potenzialità di diventare un nuovo cinematic universe. Dune racconta la storia di Paul Atreides, che da rampollo di una famiglia nobile decaduta deve trovare la forza per assumere il ruolo messianico che la storia ha in serbo per lui. Ma la complessità dei temi sociologici, politici, religiosi, filosofici ed ecologici che si intrecciano nei libri che compongono la saga va ben oltre la tipica storia di formazione e riscatto. Dopo l’adattamento di David Lynch del 1984, visionario ma poco fedele allo spirito dell’opera, le aspettative sono altissime per questo film.dune primo trailer

Foundation

Da un classico della fantascienza a un altro: dopo ottant’anni di pettegolezzi, finalmente nel 2021 arriverà un adattamento in film dei libri della Fondazione, la saga di Isaac Asimov considerata uno dei capolavori intramontabili del genere. I primi trailer sono girati già l’anno scorso, e i fan si sono subito scatenati a notare le incongruenze nel tono, nell’azione e nel cast, per esempio per il cambio di sesso di alcuni dei protagonisti. La verità è che una serie come quella della Fondazione, costruita su brevi episodi con personaggi diversi scaglionati lungo un arco di un migliaio di anni, richiede già di per sé un notevole lavoro di adattamento per diventare efficace su schermo. È probabile quindi che assisteremo a una storia molto diversa a quella contenuta nei libri di Asimov.

Artemis

Rimanendo nell’ambito della fantascienza, un altro libro che sarà trasposto in film nel 2021 è Artemis, il secondo romanzo di Andy Weir, autore che ha raggiunto la fortuna grazie a L’uomo di Marte già trasposto in film da Ridley Scott con notevole successo. Artemis è una storia completamente diversa, un action/thriller ambientato sulla Luna colonizzata, in cui la protagonista è una contrabbandiera che si ritrova coinvolta nella macchinazioni per il controllo della città (e quindi di tutto il satellite). Il registro leggero è lo stesso di L’uomo di Marte, ma forse non troviamo lo stesso livello di umorismo geek che aveva davvero reso unico il primo romanzo dell’autore.libri film 2021

The Watch

Un altro prodotto dal tono scanzonato è The Watch, serie tv liberamente ispirata alle storie del Mondo Disco di Terry Pratchett. Prodotta da BBC America, The Watch è ambientata nella famigerata città di Ankh-Morpork, ed è strutturata come una serie procedural, con una squadra di personaggi sopra le righe che in ogni episodio dovranno risolvere un mistero. Anche in questo caso i fan del Mondo Disco non sembrano entusiasti del risultato, in quanto la serie sembra distorcere le ambientazioni, i personaggi e le dinamiche senza troppo riguardo per il materiale di origine, tanto che anche Neil Gaiman, amico e collaboratore di Pratchett, ha espresso le sue perplessità sul progetto.

La Ruota del Tempo

Nell’ambito fantasy nel corso del 2021 vedremo altre serie e film tratti da libri considerati capisaldi del genere, come per esempio La Ruota del Tempo di Robert Jordan. La saga che ha definito il canone dell’epic fantasy moderno conta una quindicina di romanzi (alcuni postumi, completati da altri autori) e descrive un mondo vasto e ricco di personaggi tra loro interconnessi. Il progetto di un adattamento era in corso da almeno vent’anni, e finalmente la serie sarà disponibile quest’anno su Amazon Prime, anche se non ci sono ancora date ufficiali. Non è ancora chiaro nemmeno quale parte della storia copriranno gli otto episodi della prima stagione, per cui allo stato attuale ci si può aspettare di tutto.libri film 2021

Il Signore degli Anelli

Ma forse la serie più attesa è quella de Il Signore degli Anelli, anch’essa prodotta da Amazon con l’investimento di un miliardo di dollari per la realizzazione di cinque stagioni. Al momento non ci sono notizie precise, non sappiamo nemmeno quale sarà il titolo della serie, ma è stata diffusa la mappa del mondo in cui è ambientata la storia, da cui si deduce che si tratta di un prequel, antecedente alla fondazione dei regni di Gondor e Rohan. Si conoscono anche diversi membri del cast, tra i quali non figura nessuno dei nomi apparsi nei film, ma questo non significa necessariamente che personaggi visti in precedenza non ritornino, interpretati da attori diversi.

Chaos Walking

Il 2021 sarà un buon anno anche per i film tratti da libri per ragazzi, troviamo infatti diversi progetti diretti a un pubblico young adult. Uno di questi è Chaos Walking, primo film di una potenziale trilogia adattata dai romanzi della serie Chaos di Patrick Ness. La storia è ambientata in pianeta extraterrestre abitato dagli umani su cui una pandemia ha sterminato quasi tutte le donne e ha indotto la capacità di percepire i pensieri altrui attraverso uno stimolo sensoriale confuso chiamato “Rumore”. I protagonisti del film sono Tom Holland e Daisy Ridley, volti simbolo della nuova generazione di attori di Hollywood, a testimoniare il grosso investimento operato su questo film.libri film 2021

Shadow and Bone

Un altro adattamento molto atteso è la serie Shadow and Bone, trasposizione dell’omonimo ciclo di romanzi di Leigh Bardugo, uno young adult ad ambientazione dark fantasy che è stato pubblicato da noi come Tenebre e Ossa. La storia segue le avventure di una giovane orfana dotata a sua insaputa di poteri straordinari, che vive in un mondo circondato dal buio per il volere di un signore oscuro. La serie tv in uscita su Netflix utilizzerà elementi sia dalla prima trilogia che dai libri successivi della serie Sei di corvi, ambientati nello stesso mondo ma con personaggi diversi.

Fear Street

Tutti ci ricordiamo i Piccoli Brividi di R.L. Stine, ma in pochi conosco la precedente serie La strada della paura dello stesso autore, che conta una trentina di romanzi, di cui in Italia sono arrivati solo alcuni spin-off. Si parla sempre di storie horror per ragazzi, che si svolgono in una cittadina e hanno per protagonisti un gruppo di adolescenti che si trovano a fronteggiare in ogni storia mostri ed entità malefiche di vario genere. Netflix rilascerà nel 2021 tre film tratti da questi libri, a distanza di qualche mese uno dall’altro.libri film 2021

Pinocchio (di Guillermo del Toro)

Certo, le trasposizioni di Pinocchio non sono mai mancate, ma l’arrivo di un nuovo adattamento in chiave dark fantasy e più “adulta” rispetto al canone Disney che viene normalmente associato al classico di Collodi è una notizia da tenere d’occhio. Il cast è quello delle grandi occasioni, con nomi come Ewan McGregor, Tilda Swinton, Ron Perlman, Christopher Waltz, Cate Blanchett. E da Guillermo Del Toro, che è riuscito a prendersi un Oscar per una storia dichiaratamente fantastica come La Forma dell’acqua, ci si può forse aspettare un livello di attenzione internazionale ben diverso per questa storia, che in origine è molto meno fanciullesca di quanto siamo abituati a pensare.

Nato sotto le esalazioni della nube di Chernobyl, laureato in statistica, consumatore di fantascienza e musica elettronica, autore sci-fi/weird/slipstream. Ha pubblicato una sessantina di racconti, tre raccolte personali, un romanzo e un libro illustrato sui mammiferi preistorici. Editor e writing coach, sul canale youtube STORY DOCTOR analizza la struttura narrativa dei film. Scrive sul blog UNKNOWN TO MILLIONS dal 2010 e ha fondato la rivista di speculative fiction SPECULARIA. Si definisce il maggior fan italiano di Futurama e nessuno l'ha mai smentito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui