In attesa dell’uscita di Death Stranding, ripercorrete insieme a noi tutto quello che sappiamo sul prossimo titolo ad opera di Hideo Kojima!

Death Stranding è un mistero. Le divagazioni sul titolo sono innumerevoli, ed ancor di più sono i rumor, le congetture, le informazioni sommarie che nascondo dalle più infondate voci di corridoio. Kojima, del resto, si è volutamente chiuso in uno strettissimo riserbo, con la volontà specifica di non diffondere troppo massicciamente contenuti e notizie relative al gioco. In primis per esigenze di segretezza, desideroso di evitare il più grande nemico di qualunque progetto odierno: lo spoiler. Secondariamente, e questo è ormai evidente a tutti, per costruire in modo certosino quell’hype che, letteralmente, ci sta facendo impazzire. In questa situazione è difficile tenere sott’occhio tutto, ma proprio tutto, quello che si viene a scoprire, o anche anche solo si suppone sia vero, relativo ad un progetto. Ecco perché abbiamo deciso di semplificarvi la vita con questo articolo ricapitolativo che mira a raggrupparvi tutte le notizie e le voci più rilevanti relative al nuovo, attesissimo, progetto di Hideo Kojima!

Leggete il titolo, cliccateci sopra (ogni titolo è un link alla relativa notizia!), e andate a ripescarvi quelle info che vi mancano, in quello che sarà un articolo che andrà ad aggiornarsi fino alla recensione del gioco!

death stranding

Death Stranding è il nuovo gioco di Hideo Kojima

In occasione della conferenza pre-E3 2016, Andrew House e Hideo Kojima hanno mostrato al mondo il primissimo progetto di Kojima Production. Il gioco sarà esclusiva PlayStation, avrà come protagonista l’attore Norman Reedus, e si chiamerà Death Stranding.

 

 

– I primi dettagli sul gioco

Kojima annuncia che il titolo godrà del supporto del regista Guillermo Del Toro. Arrivano le prime intuizioni relative alla scelta del titolo.

– Perché Kojima ha scelto Sony per il suo nuovo gioco?

– Kojima risponde alle teorie dei fan

L’ultimo trailer ha fatto spazio a molte teorie, tra cui quelle relative alle equazioni sulle piastrine che il protagonista indossa.

– Come ha fatto il team ad evitare leak?

– Death Stranding sarà il miglior gioco di Kojima

Kojima dichiara: “Questo sarà di gran lunga il mio lavoro migliore, ne sono sicuro”.

– Nuovi dettagli dal Comic Con di San Diego 2016

– Death Stranding sarà un titolo open world 

– Il gioco sarà esclusiva PS4

– Mads Mikkelsen non ha capito il gioco

Ospite al Saudi Comic Con 2017, Mad Mikkelsen ha rivelato di non averci capito molto riguardo a Death Stranding.

– Svelato il mistero sulla partecipazione di Emma Stone?

Si era ventilata la possibilità che l’attrice Emma Stone partecipasse al motion capture del gioco, in seguito ad un presunto leak.

– Anche Stefanie Joopsten sarà nel cast?

– Il team di Kojima Production non aveva capito Death Stranding

Kojima dichiara: “Al tempo nessuno riuscì a capire la mia idea, perché stavo tentando di creare qualcosa di innovativo e differente”.

– Death Stranding era già giocabile nel 2017

Il CEO di Sony Interactive Entertainment America Shawn Layden ha dichiarato che il titolo era già giocabile.

– Contrariamente a quanto mormorato, il regista Neil Blomkamp non è coinvolto nel gioco

– Kojima è ancora al lavoro sulla trama del gioco

Grazie a Twitter, scopriamo che a fine 2017 i lavori di stesura della trama non sono ancora completi.

– Guillermo del Toro vedrà ben presto il gameplay 

Del Toro dichiara: “In Death Stranding sono però solo un burattino, non so cosa lui mi farà fare. Dovrebbe mostrarmi il gameplay del gioco tra un paio di settimane circa”.

– Un’immagine sui social di Kojima suggerisce l’arrivo di novità 

– Nuove informazioni sul gioco 

Nel corso di una intervista al programma portoghese “The Noite”, Kojima ha rivelato nuovi dettagli inediti relativi al gioco.

– Nuovo trailer in occasione dei Game Awards

 

 

– Kojima ha fatto un cameo nel trailer della PlayStation Experience

L’eclettico producer si è divertito a comparire nel trailer di Death Stranding attraverso un cameo segreto!

– PlayStation Experience: il trailer di Death Stranding era giocabile

Parte del trailer del gioco era giocabile, almeno così ha dichiarato Kojima nel corso di un’intervista.

– Emergono elementi relativi alla lore del gioco

Kojima dichiara: “Vita e morte sono anche delle tematiche trattate nel gioco e vorrei che i giocatori capissero che la morte non è la fine di tutto.”

– Secondo Norman Reedus, Death Stranding è “pazzesco”

Reedus ha dichiarato: “Il concept è pazzesco, perché non si tratta del semplice ‘uccidi tutti e finisci il gioco’, ma di una cosa più complessa. Fondamentalmente è tutto l’opposto ed è molto avanguardista.”

– Continuano i test sul gameplay

Kojima continua a testare il gameplay, con lavori di messa a puntoche sono entrati nel vivo da gennaio 2018.

– Emily O’Brien e Troy Baker si uniscono al cast del gioco

Grazie ad un post Instagram (poi rimosso) scopriamo due nuovi membri del cast del gioco.

– Diane Kruger sarà la co-protagonista femminile?

Grazie ad una attenta analisi dello youtuber YoungYea, si è fatta strada in rete l’ipotesi che l’attrice Diane Kruger si aggiungerà come co-protagonista femminile a Norman Reedus.

– Geoff Keighley sta giocando a Death Stranding? 

Amico di Kojima, il giornalista canadese Geoff Keighley suggerisce di aver provato il gioco. O forse no?

– Un dettaglio del trailer E3 2018 

Grazie a Twitter, Hideo Kojima anticipa un piccolo dettaglio del trailer atteso per l’E3 2018!

– Kojima mostra i primi artwork del gioco 

Dopo tanto attendere, Kojima ha finalmente mostrato alcuni artwork del gioco, che permettono di avere un’idea un po’ più chiara sull’equipaggiamento del protagonista.

– Trapelano dettagli sulla demo E3?

Il portale The Nerd Mag, mette in rete alcuni presunti leak relativi al gioco ed alla sua presetazione E3 2018.

– Nuovo trailer dall’E3 2018 

In occasione della conferenza E3 2018 di Sony PlayStation, Kojima Production presenta il nuovo, attesissimo, trailer di Death Stranding. Scopriamo il nome del protagonista, Sam, e vengono presentati due nuovi comprimari femminili.

 

– La nostra anteprima 

Qui la nostra anteprima relativa al trailer mostrato all’E3 2018, contenente un primo sunto delle informazioni superficiali rilasciate durante la presentazione Sony.

– 25 cose che forse non hai notato nel nuovo trailer di Death Stranding

Abbiamo analizzato fotogramma per fotogramma l’ultimo trailer rilasciato durante l’E3 2018, alla ricerca di segreti nascosti, suggerimenti e intuizioni su quello che si potrebbe nascondere nel mondo di Death Stranding.

– Kojima vuole creare un approccio single player “differente” 

Kojima dichiara: “ voglio approcciarmi in maniera differenti a questi titoli. Per Death Stranding, ad esempio, volevo creare qualcosa che fosse single player ma che al tempo stesso fosse online”

– Scoperto un messaggio nascosto nell’ultimo trailer E3 

A quanto pare, nel trailer E3 2018 del gioco, è stato inserito un riferimento ad un video musicale del gruppo islandese dei Low Roar.

– Kojima rivela i motivi sulla riservatezza del gioco 

Dopo alcune critiche relative al mistero che dopo 2 anni ancora c’è su gran parte del gioco, Hideo Kojima illustra le sue motivazioni sulla segretezza di Death Stranding.

– Nuove informazioni sulla trama grazie a YouTube 

Grazie alla descrizione ufficiale del trailer E3 2018 caricato su Youtube, è stato possibile avere poche, ma nuove, informazioni relative alla trama del gioco.

– Hideo Kojima da informazioni sulle “mani” 

Tramite Twitter, Kojima Production parla del senso delle mani che ricorrono nelle presentazioni di Death Stranding, rapportato al concetto di “chiralità”.

– Il nastro da pacchi 

Grazie ad un tweet passato quasi in sordina, Kojima rivela che il nastro da pacchi potrebbe avere un senso specifico all’interno del gameplay del gioco.

[IN AGGIORNAMENTO…]

No more articles